Software

Allplan 2018

GALLERY


Allplan 2018 è la nuova versione della soluzione BIM di casa Nemetschek pensata per garantire una maggiore efficienza nel lavoro quotidiano di architetti e ingegneri supportandoli nella progettazione. La nuova versione è caratterizzata da menu specifici a seconda del ruolo e delle attività per una gestione più efficiente delle informazioni e dei dati.
Le ottimizzazioni nella modellazione, nella visualizzazione e modifica delle sezioni e dei prospetti contribuiscono a migliorare la qualità della progettazione e a ridurre il rischio di errori. Allplan 2018 supporta l’intero processo di progettazione in un unico sistema dallo schizzo iniziale fino ai disegni esecutivi.

La nuova Actionbar
La prima novità introdotta nella versione 2018 è una nuova “Actionbar” che permette di avere sempre a portata di mouse gli strumenti  più idonei per ogni attività. Le modifiche e i miglioramenti nascono dai suggerimenti dei clienti, e ora molte funzioni dell’Actionbar sono disponibili con un solo clic. La barra dei menu è strutturata in base a diversi ruoli e attività, in modo che i gruppi di funzioni, come la modellazione o il rinforzo, siano disponibili in maniera chiara e organizzata. Indipendentemente dal terminale utilizzato e dal formato del monitor con cui si lavora Allplan adatta automaticamente l’interfaccia utente alla dimensione e alla risoluzione dello schermo.

Connessione in cloud
Molto importante nella nuova versione Allplan 2018 risulta essere la connessione diretta con la piattaforma BIM basata su cloud Allplan Bimplus, che permette al software di essere una soluzione BIM completa. Grazie a questo strumento gli utenti possono gestire facilmente lo scambio di migliaia di informazioni, utilizzando Allplan Bimplus come database centrale dei dati che possono servire per l’intero ciclo di vita di un’opera.

All’insegna dell’interoperabilità
L’interoperabilità è ancora più garantita dalla funzionalità ottimizzata che permette l’esportazione di dati in formato IFC4. Con Allplan 2018 è possibile inviare tutti i tipi di dati del modello BIM ai propri partner di progetto senza perdere alcuna informazione. L’utilizzo del modello IFC4 produce inoltre un migliore controllo del progetto BIM e facilita i processi decisionali con tutti i soggetti coinvolti nella costruzione.

Le versioni
Allplan 2018 è disponibile nella versione Architecture e Engineering nelle due declinazioni Building e Civil.
Le novità più importanti in Allplan Architecture 2018 sono un’ottimizzazione della qualità di visualizzazione grazie al motore “CineRender” di MAXON integrato nel software che permette di avere rendering ancora più realistici. In più nella progettazione 3D è da segnalare lo strumento “Shell” per la creazione di gusci attorno agli oggetti e lo strumento “B-Spline” per elaborare forme curve in modo più semplice e flessibile.
Con Allplan Egineering 2018 è possibile, invece, realizzare l’armatura di strutture portanti a doppia curvatura con sezione variabile, come ad esempio nella progettazione dei ponti, e produrre il modello 3D conforme al metodo BIM. In più risulta molto facile creare i propri oggetti parametrici personalizzati (PythonParts) combinando gli elementi predefiniti della libreria, come pilastri, travi, architravi, capriate, fondazioni e scale, e assemblandoli visivamente e intuitivamente a seconda delle proprie esigenze.

Video

© TeamSystem S.p.A. società con socio unico soggetta all’attività di direzione e coordinamento di TeamSystem Holding S.p.A.
Sede legale e amministrativa: Via Sandro Pertini, 88 - 61122 Pesaro (PU)
Cap. Soc. € 24.000.000 I.v. - C.C.I.A.A. di Pesaro e Urbino - P.I. 01035310414