ANCE supporta le imprese BIM Oriented

Il Building Information Modeling sta penetrando anche nel mercato italiano con grande forza ed offre possibilità di sviluppo senza precedenti.

Conoscere e capire le evoluzioni conseguenti dall’introduzione di processi informatizzati BIM è di fondamentale importanza: per questo, ANCE ha deciso di supportare le imprese associate per aiutarle a rapportarsi in maniera corretta a tali tematiche e ad individuare le opportunità offerte dai nuovi strumenti informatici disponibili sul mercato.

L’Associazione offre a questo scopo una consulenza diretta che consente all’impresa associata di avvicinarsi al mondo del BIM ed individuare le modalità di applicazione di questa tecnologia. Alle attività sopra indicate si affianca un ventaglio di servizi di consulenza propedeutici all’introduzione del BIM, fra cui l’individuazione di bandi per il recupero di fondi dedicati alla formazione e/o all’innovazione d’impresa e consulenza per la gestione e la partecipazione agli stessi; la mappatura dei principali strumenti informatici disponibili sul mercato e consulenza in merito alle principali caratteristiche degli stessi; l’individuazione di consulenti in grado di assistere l’impresa associata durante l’intero percorso di introduzione di processi e strumenti BIM.

Per le imprese che hanno già intrapreso un percorso di digitalizzazione, l’Associazione offre un servizio di consulenza specializzata per individuare ambiti di miglioramento, eventuali criticità e guidare poi l’impresa associata verso la strada più corretta.

Il servizio, gratuito per le imprese associate in quanto compreso nella quota annuale, consente dunque di individuare in primis i bisogni realmente soddisfabili tramite strumenti BIM con una visione ampia e trasparente e in seguito di orientarsi nel mercato per individuare i professionisti e gli strumenti più adatti in funzione delle specifiche esigenze della singola impresa associata.