ARCHICAD 20: gli incontri

L’ultima release di ARCHICAD introduce un’ampia gamma di importanti miglioramenti funzionali che si focalizzano sulla “I” dell’acronimo BIM, incrementando il valore del software sia per i suoi utenti che per tutti gli altri partecipanti al progetto. La sua nuova, distintiva interfaccia utente grafica “flat-design” è uno dei suoi elementi distintivi, unitamente alle features che ne hanno fatto uno degli applicativi più diffusi sul mercato. Per diffonderne ulteriormente la conoscenza Graphisoft organizza un ciclo di incontri a Milano tramite il suo rivenditore autorizzato CADAcademy, che toccheranno aspetti quali l’ecosistema Graphisoft, le soluzioni per la progettazione e la piattaforma OpenBim, le principali caratteristiche di ARCHICAD 20, le nuove funzionalità quali il gestore delle proprietà e la sovrascrittura grafica. Il prossimo appuntamento è previsto per il 23 febbraio a Milano. Per informazioni e iscrizioni, visitare questo link.

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.