BIM: comprendere il valore delle informazioni

Molteplici stazioni appaltanti (Anas, Regioni etc), a seguito dell’entrata in vigore del DM 560/2017, hanno iniziato a richiedere ai concorrenti di avere i requisiti e le competenze per progettare in BIM. E’ chiara, perciò, la necessità per le imprese, di dotarsi in tempi rapidi di questo requisito e, per le amministrazioni, di conoscere le modalità tecnico-operative per l’utilizzo del BIM. Per questo B1P Group ed il Public Procurement Institute hanno organizzato in tre location d’eccellenza un convegno informativo sul processo BIM dal titolo “BIM: comprendere il valore delle informazioni”, che farà tappa a Milano il prossimo 16 marzo.
Destinato a imprese, architetti, ingegneri, RUP, dirigenti e funzionari della Pubblica Amministrazione e tutte le aziende che operano settore delle costruzioni, l’incontro si focalizzerà su alcuni temi di particolare rilievo in ambito BIM quali gestione della contrattualistica, Facility e Asset Management, metodi e tecnologie. Fra i relatori del convegno l’arch. Massimiliano Benga, vincitore al SAIE 2017 BIM Digital Italia, che illustrerà l’utilizzo della metodologia BIM nella progettazione e realizzazione della Nuova sede centrale uffici UMC a Ryadh in Arabia Saudita.
Per ulteriori informazioni e iscrizioni, visitare questo link.

Summary
BIM: comprendere il valore delle informazioni
Article Name
BIM: comprendere il valore delle informazioni
Description
B1P Group ed il Public Procurement Institute organizzano il prossimo 16 marzo a Milano un convegno informativo sul processo BIM dal titolo "BIM: comprendere il valore delle informazioni"
Author

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.