Collaboration - Common Data Environment

BIM Exchange

GALLERY


BIM exchange è una funzionalità di M3 framework (disponibile esclusivamente all’interno di SierraSoft Subscription) ideata per la gestione di progetti basati sul BIM. Viene utilizzato per integrare lavori di topografia, progettazione di infrastrutture e costruzione all’interno dei processi, linee guida e strumenti utilizzati per il BIM.

BIM exchange è aperto e personalizzabile, inserisce il lavoro di topografia o progettazione all’interno del processo BIM, adattandolo ai flussi di lavoro richiesti ed agli standard definiti. Questa soluzione consente di condividere informazioni in maniera semplice con altri software, importando ed esportando dati in diversi formati standard BIM. Inoltre, BIM exchange è in grado di leggere altri formati tra quelli più diffusi. Ad esempio, si possono inportare informazioni sulle strutture da Tekla; informazioni di edifici e manufatti da Autodesk Revit o Archicad di Graphisoft; informazioni di progetti di infrastrutture da AutoCAD Civil 3D, ecc.

La gamma dei formati dati gestiti consente livelli di collaborazione e condivisione che coprono tutto il ciclo di vita dell’opera. Tra gli standard aperti più diffusi vengono gestiti il formato IFC (fino alla versione IFC4), il formato LandXML. Tra i formati gestiti troviamo formati per dati topografici e di rilievo, formati per dati di progettazione e formati per la costruzione fino a formati per la gestione del controllo dei macchinari quali: ruspe, escavatori, motolivellatrici, raschiatori motorizzati, etc. Questa soluzione consente anche una totale modellazione e rimodellazione  delle informazioni. Se i dati sono archiviati in file con formati non standard o non modellati,
il motore di modellazione di BIM exchange destrutturerà le informazioni per poi ristrutturarle attraverso processi di rimodellazione in base a regole definite dall’utente. I dati così rimodellati potranno essere facilmente utilizzati internamente ai sofware SierraSoft o essere condivisi con altre applicazioni di terze parti.

Tutte le informazioni, gestite da altri processi, possono risiedere sia in locale sul PC che sul Cloud. È possibile configurare l’accesso sia a servizi di semplice storage che a servizi di file sharing (Dropbox, Drive, OneDrive). Con BIM exchange lavorare in team su un progetto è semplice: è possibile dividere il progetto in più parti e tra diverse persone, anche in luoghi diversi, e tenere tutto sincronizzato attraverso la definizione delle regole di condivisione e di accesso. L’approccio al teamwork include anche team che lavorano con software di terze parti estendendo la collaborazione e condivisione a tutte le parti che gestiscono il progetto. Un sistema di notifica avvisa l’utente quanto sono disponibili aggiornamenti delle informazioni all’interno del team.

Video

Website:
http://www.sierrasoft.com/it/bim/bim-exchange.asp

© TeamSystem S.p.A. società con socio unico soggetta all’attività di direzione e coordinamento di TeamSystem Holding S.p.A.
Sede legale e amministrativa: Via Sandro Pertini, 88 - 61122 Pesaro (PU)
Cap. Soc. € 24.000.000 I.v. - C.C.I.A.A. di Pesaro e Urbino - P.I. 01035310414