bimO per la sede milanese di Korus International

Il processo tradizionale di progettazione e costruzione della nuova sede di Korus International a Milano è stato digitalizzato da bimO open innovation con le più innovative tecnologie dell’approccio BIM, per implementare e innovare i processi di gestione integrata di design and built della società.

L’obiettivo è stato quello di raggiungere elevati standard qualitativi della progettazione integrata tramite il controllo e la gestione digitale dell’intero processo, con particolare attenzione al controllo della parte economica dei costi, la dimensione 5D, e dei tempi realizzativi, dimensione 4D, in cantiere. Il BIM ha semplificato la stima dei costi del progetto utilizzando elementi parametrici. Il calcolo è stato effettuato associando i dati di prezzo utilizzando il software Synchro Pro di TeamSystem Construction.

L’intero processo si è basato sulla creazione di un Digital Twin dell’asset fisico, tramite la realizzazione di modelli tridimensionali informativi BIM alle varie fasi di progetto e costruzione, che garantiscono la gestione del project management nell’intero ciclo di vita del fabbricato; Project Information Management ed Asset Information management.

I software utilizzati sono stati Archicad, Revit, 4DAYS.

L’obbiettivo finale sarà quello di gestire il Facility del fabbricato tramite il collegamento del modello BIM as-built alle attività di maintenance dell’asset, attraverso processi di monitoring realizzati collegando la sensoristica dei sistemi tecnologici agli oggetti parametrici modellati, consentendo agli utenti di prendere le migliori decisioni per gestire l’edifico.

 

 

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, lavora da molti anni nell’editoria B2B per la stampa tecnica e specializzata. Ha scritto a lungo di tecnologia, business e innovazione. Oggi orienta la sua professione nel campo delle tecnologie applicate alla progettazione architettonica e all’imprenditoria delle costruzioni.