Il BIM è… Open

I progetti AEC, indipendentemente dalla loro entità, pongono una serie di potenziali problematiche sotto il profilo della collaborazione.

Per portare a termine con successo progetti edili è infatti necessaria una efficace interazione fra team di architetti, ingegneri civili specializzati in diversi campi e una rete di imprenditori, che nella maggior parte dei casi hanno priorità diverse o divergenti legate al settore o all’azienda di appartenenza. L’introduzione del Building Information Modeling, grazie alla disponibilità di dati comprensivi relativi all’edificio, ha aperto una nuova fase della collaborazione finalizzata alla progettazione.

L’utilizzo dei modelli BIM ha infatti determinato una crescita della domanda di collaborazione basata sul modello, in relazione alla quale si sono delineati fondamentalmente due approcci: uno basato su piattaforma, consistente nella cooperazione nell’ambito dell’utilizzo di diverse sezioni della soluzione software, il secondo invece di tipo aperto, in cui la cooperazione basata sul modello è costituita da diverse soluzioni software.

Ed è proprio su quest’ultimo presupposto che è nato il progetto Open BIM, un approccio universale per la collaborazione durante le fasi di progettazione, realizzazione e messa in esercizio degli edifici basato su standard e flussi di lavoro aperti. Iniziativa ideata da buildingSMART in collaborazione con i principali fornitori di software che ne utilizzano il modello di dati aperto, il programma Open BIM ha come obiettivo quello di promuovere, semplificare e coordinare a livello globale il concetto di Open BIM nell’ambito del settore AEC con informazioni e materiali relativi al marchio a disposizione di tutti coloro che partecipano al programma.

La comunità Open BIM è aperta a fornitori di software, studi di architettura e di ingegneria (progettisti, ingegneri e imprenditori edili) e proprietari di immobili, e il logo Open BIM è garanzia in tutto il mondo di una collaborazione efficace e ottimizzata per progetti BIM. Nella medesima ottica, la certificazione Open BIM è un sistema tecnico sviluppato da buildingSMART® che consente ai produttori di software per il settore AEC di migliorare, verificare e certificare i sistemi di scambio dei dati per una perfetta integrazione con altre soluzioni basate su Open BIM. Attualmente partecipano al programma Open BIM in qualità di partner Nemetschek Group, Allplan, Graphisoft, Vectorworks, Scia, buildingSMART, Tekla, Trimble e Data Design System.