Manens-Tifs per il nuovo progetto BIG di CityLife

Manens-Tifs, capogruppo della joint venture con Faces Engineering e HB Engineering, è stato nominato da Generali Italia per lo sviluppo di tutte le attività di ingegneria (strutture, facciate, MEP, sostenibilità ambientale) del nuovo progetto BIG – Bjarke Ingels Group, che completerà il distretto di CityLife nei prossimi anni.

Due edifici di 105 e 53 m rispettivamente di altezza, collegati da una struttura del tetto sospeso lungo 140 m, formeranno un possente portico su scala urbana: una vera porta di accesso al quartiere, lasciando una chiara visione delle altre tre torri, il simbolo di il distretto. Il nuovo complesso (già chiamato “Portico”) comprende uffici, un hotel, un podio, servizi e terrazze panoramiche. È stato progettato secondo i più alti standard internazionali in termini di efficienza energetica, comfort ambientale e sostenibilità dei materiali e dei processi di costruzione, raggiungerà la certificazione LEED Platinum.

Manens-Tifs registra consoddisfazione questo nuovo incarico, che da un lato conferma la fiducia del cliente nell’azienda (già progettista MEP e consulente di sostenibilità per la costruzione delle altre torri e del centro commerciale), e dall’altro rappresenta un nuova sfida, oltre al ruolo di progettista MEP, che consiste nel coordinamento generale ingegneristico integrato e nella gestione di un’opera di grande complessità.

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.