Il robot che stampa i progetti BIM in cantiere

Negli Stati Uniti l’azienda Dusty Robotics ha lanciato il robot FieldPrinter, in grado di stampare disegni e progetti on site sui pavimenti dei cantieri basandosi sui modelli BIM. FieldPrinter stampa planimetrie a grandezza naturale sui pavimenti dei cantieri, in modo che le squadre al lavoro possano costruire basandosi direttamente su quei disegni, riducendo le possibilità di errori manuali.

Il robot FieldPrinter si muove autonomamente nel cantiere e utilizza sistemi di controllo precisi per tracciare linee rette con una precisione estrema ed è in grado di eseguire più operazioni contemporaneamente. I sistemi di pianificazione del percorso e di prevenzione degli ostacoli consentono di stampare il layout vicino agli ostacoli ottimizzando la velocità di stampa. Il sistema FieldPrinter crea report digitali, dettagliando esattamente ciò che è stato disposto.

La fondatrice e CEO di Dusty Robotics, Tessa Lau, ha delineato il futuro della tecnologia: “Il prossimo passo di FieldPrinter è quello che chiamiamo ‘layout avanzato’: il robot cioè prenderà le informazioni dai modelli digitali e le porterà in cantiere, senza limitarsi al solo layout architettonico del progetto ma andando a dettagliare sempre più. Ad esempio, in un cantiere abbiamo stampato le legende all’ingresso di ogni stanza: includevano informazioni come nome della stanza, numeri, tipologia, altezza del soffitto o persino colori della vernice e finiture del pavimento. In un altro progetto, abbiamo stampato disegni completi di un’officina meccanica sul pavimento, visualizzando numeri di parte, dimensioni, altezze di ogni componente, direttamente sotto il punto in cui ogni elemento avrebbe dovuto essere installato. Al cliente sono bastati pochi minuti per identificare un conflitto tra due strutture”.

 

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, lavora da molti anni nell’editoria B2B per la stampa tecnica e specializzata. Ha scritto a lungo di tecnologia, business e innovazione. Oggi orienta la sua professione nel campo delle tecnologie applicate alla progettazione architettonica e all’imprenditoria delle costruzioni.