A Technital la variante ferroviaria di Bari

Italferr, la società di engineering del Gruppo FS Italiane, ha aggiudicato la gara per la realizzazione della variante di tracciato Bari Centrale-Bari Torre a Mare sulla linea Bari-Lecce. Progettazione ed esecuzione dei lavori sono stati affidati alla società D’Agostino Angelo Antonio Costruzioni Generali, che ha incaricato il raggruppamento temporaneo di progettisti RPA – Technital.

La nuova variante di tracciato (circa 10 chilometri, per un valore complessivo del contratto di oltre 80 milioni di euro) rientra fra le opere infrastrutturali per il riassetto del nodo ferroviario di Bari, funzionali alla nuova linea Napoli-Bari, in corso di realizzazione da parte di RFI – Rete Ferroviaria Italiana.

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.