Tecne assume mille persone entro il 2024, 60 per il BIM

Tecne è la nuova società di ingegneria del Gruppo Autostrade per l’Italia, ora pienamente operativa. Tecne gioca un ruolo fondamentale nel Piano Strategico di Trasformazione, svolgendo attività di progettazione, direzione lavori e coordinamento sicurezza. La sfida è tala da prevedere un cospicuo piano di assunzioni, che porterà la squadra ad oltre 1000 persone entro il 2024.

Il piano di recruiting riguarda diverse discipline: ingegneri strutturisti, geotermici, idraulici, e anche coordinatori, direttori lavori, coordinatori della sicurezza in fase di esecuzione. Sulla pagina Linkedin “Tecne – Gruppo Autostrade per l’Italia” sono dettagliate le posizioni aperte. La ricerca è volta a professionisti di varia esperienza, dai neolaureati alle figure senior. Il recruiting sarà svolto in collaborazione con i più autorevoli Poli Universitari italiani, con i quali Tecne manterrà aperto un ampio e costante rapporto di collaborazione tecnico-scientifica e di formazione permanente. Il piano di recruiting ha l’obiettivo di assumere 750 persone tra ingegneri e scienziati, e circa 250 project manager. Saranno circa 60 i professionisti del BIM che entreranno in squadra.

Secondo l’Ing. Stefano Susani, AD di Tecne, è un’occasione unica: “In Tecne si toccano tutti gli aspetti dell’ingegneria in tutte le fasi di un’opera infrastrutturale: dalla concezione alla realizzazione, fino alla successiva gestione. Tecne intende rafforzare le competenze sull’intera catena del valore, con un presidio forte sulle competenze e con modalità di lavoro in team multi disciplinari”.

 

mm

Giornalista della redazione di BIMportale, professionista della comunicazione e del marketing per il settore AEC – Architetture Engineering & Construction. Ha lavorato per molti anni nell’editoria B2B dirigendo una delle principali testate specializzate per l’industria delle costruzioni, per la quale è stato autore di numerosi articoli, inchieste e speciali. Durante questa lunga esperienza editoriale ha avuto modo di vivere e monitorare direttamente l’evoluzione del settore e la sua continua trasformazione, lavorando a stretto contatto con i principali protagonisti del mercato: imprese edili, progettisti, committenti, produttori. Su tali premesse nel 2007 ha fondato l’agenzia di comunicazione e marketing Sillabario, che si occupa delle attività di comunicazione e ufficio stampa di importanti marchi industriali del settore delle costruzioni.