SCIA Engineer

Gallery

SCIA Engineer, software openBIM per l’analisi, il code-design e l’ottimizzazione delle strutture, è ora disponibile nella release SCIA Engineer 19 dal design migliorato.

Le novità della versione 19 sono in linea con l’obiettivo che da sempre guida SCIA Engineer nello sviluppo di questo software potente e completo: aiutare gli ingegneri strutturali nelle fasi di modellazione, di analisi, di progettazione e di disegno di strutture in acciaio, cemento, alluminio, legno e strutture composite in 2D, 3D e 4D.

SCIA Engineer 19 permette ai professionisti di ridurre il tempo speso su un progetto, grazie ai miglioramenti nel flusso di lavoro, alle nuove funzionalità e alla maggiore velocità nell’eseguire le operazioni di base grazie a un motore di calcolo ancora più veloce. Il software consente di eseguire l’analisi di edifici multipiano, condomini e di altre strutture civili con il minimo sforzo, incrementando l’efficienza nel gestire le attività quotidiane.

Con SCIA Engineer 19 si velocizza la fase di modellazione e disegno grazie all’introduzione di alcuni automatismi in tutti i moduli di design. Migliora la fase di inserimento dei carichi, grazie al calcolo automatico delle condizioni per i carichi più complessi, e si ottimizzano i parametri di design e integrazione.

Chi utilizza SCIA Engineer 19 potrà creare modelli strutturali precisi con uno sforzo minimo, grazie a funzionalità come la modellazione diretta di elementi strutturali come travi, muri, telai, ecc; la creazione automatica dell’armatura in calcestruzzo di un edificio; la progettazione integrata con i dettagli, come i collegamenti in acciaio in presenza di pavimenti compositi; il calcolo automatico della curvatura delle strutture in acciaio, ecc.

Il software permette di avere il controllo completo sulla struttura che si sta disegnando e di prevederne le risposte analizzando pareti in muratura, elementi di contatto, ponti termici, pareti esposte, rigidità…

Il progettista potrà usufruire di un’interfaccia XML aggiornata e di nuove Open API per dare vita al proprio progetto in modo economico, esteticamente bello e veloce con il minimo lavoro manuale.

Video:

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, lavora da molti anni nell’editoria B2B per la stampa tecnica e specializzata. Ha scritto a lungo di tecnologia, business e innovazione. Oggi collabora con diverse testate, riviste specializzate e di cronaca locale, sempre alla ricerca di progetti e realtà da raccontare, da descrivere con curiosità e una particolare attenzione per le idee più innovative.