TS Enterprise Asset Management

Gallery

TeamSystem Enterprise Asset Management è una piattaforma integrata per Property Management (gestione dell’inventario, della consistenza e del valore immobiliare), Asset e Facility Management (gestione degli impianti, degli asset e degli spazi) e Maintenance Management (gestione dei controlli, attività programmate ed interventi di manutenzione).

TeamSystem Enterprise Asset Management è perfettamente interoperabile verso l’esterno in quanto rilasciato in modalità OpenSource, in grado di leggere e gestire modelli BIM e operare su archivi CAD, e rappresenta una soluzione completa che consente di gestire Asset, Property e Facility Management e la manutenzione programmata.

La piattaforma dispone di un modulo per la gestione del Fascicolo Immobiliare, che consente la raccolta, la fascicolazione e gestione di tutte le informazioni – dati, planimetrie, documenti, ecc. – relative agli immobili oggetto della procedura (con vari moduli come Gestione Planimetrie CAD e per i dati georeferenziati con il modulo di Gestione Coperture GIS).

Per il Facility Management sono presenti una serie di moduli caratteristici. Uno di questi è la gestione degli impianti “AsBuilt” (cioè elaborati e documenti riferiti a come è stata costruita una determinata opera e alla sua rete impiantistica), come planimetrie (anche BIM), impianti civili, industriali e speciali, localizzazione degli asset. La gestione degli elaborati grafici e disegni è resa agevole dall’interoperabilità totale con i più diffusi strumenti CAD (anche BIM).

In TeamSystem Enterprise Asset Management tutte le tipologie di asset possono essere gestite lungo l’intero ciclo di vita; in particolare, il software è dotato del modulo applicativo AEC Explorer, che consente di classificare qualsiasi tipologia di oggetti localizzati all’interno di immobili o layout industriali. Altro modulo chiave è quello dedicato alla gestione degli spazi. Il sistema consente la loro definizione nel dettaglio e l’attribuzione ad essi di specifiche funzioni, oltre alla determinazione dei costi di gestione delle superficie.

Anche per il Maintenance Management, sono previsti moduli specifici: per la gestione delle Attività Programmate, l’apposito modulo consente di definire la programmazione o la ciclicità delle attività di controllo e manutenzione, assegnandole a risorse interne o fornitori esterni, nonché di verificare il rispetto del piano di manutenzione e l’assenza di criticità. Questo tipo di attività passa attraverso le potenti funzionalità del modulo Programmazione e Controllo, dedicato alla gestione e monitoraggio nel tempo delle attività di manutenzione.

In caso di guasti, disservizi o emergenze il sistema consente di gestire le Richieste di Intervento, “aprendo” il ticket di assistenza/richiesta e in seguito monitorando tutti i passaggi che portano alla soluzione del problema.

Video

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.