Allplan 2021

Gallery

Allplan, fornitore globale di soluzioni BIM per il settore AEC, ha rilasciato la nuova versione del suo software BIM per architetti, ingegneri strutturisti e civili e imprese. Grazie all’innovativa tecnologia basata su cloud e ai flussi di lavoro integrati open BIM, Allplan 2021 fissa un nuovo standard nella collaborazione interdisciplinare con la sua piattaforma che copre tutte le fasi del progetto, dalla progettazione al processo di costruzione.

Allplan 2021 si concentra soprattutto su prestazioni e scalabilità ottimali. Con la nuova versione è possibile lavorare a progetti più impegnativi e complessi in modo più semplice e rapido che mai, anche con geometrie di ogni genere, ad altissimo livello di dettaglio e con numerose associatività.

Nonostante tutti gli strumenti digitali a disposizione di architetti e ingegneri, la produttività nel settore AEC è aumentata solo dell’1% all’anno, negli ultimi vent’anni. Tra i motivi principali ci sono l’accessibilità dei dati, la gestione manuale dei dati da parte dei professionisti delle diverse discipline, causa di errori, e l’incompatibilità tra i software, che costituisce un collo di bottiglia nel trasferimento dei dati. Ne deriva un livello di rischio maggiore per tutti i soggetti coinvolti, che può influire inevitabilmente sui tempi di realizzazione del progetto e quindi sui costi. Per questo motivo il focus di Allplan 2021 ruota attorno all’ottimizzazione delle prestazioni e della collaborazione.

Nelle licenze con contratto Serviceplus e in quelle in abbonamento sarà incluso Allplan Bimplus Professional. Questa soluzione fornisce a tutti gli utilizzatori funzionalità per supportare la collaborazione basata su cloud nel progetto, come ad esempio la condivisione di modelli e documenti, la vista aggregata di modelli, la gestione delle revisioni, strumenti di controllo delle collisioni e la gestione delle attività per citarne alcune.

Un altro esempio dell’impegno di ALLPLAN per realizzare flussi di lavoro collaborativi è Allplan Share, che consente ai team di progettazione di collaborare in tempo reale sullo stesso modello ovunque si trovino nel mondo. Questa release presenta significativi miglioramenti volti ad accelerare questi flussi di lavoro, consentendo ai progettisti di lavorare in modo più produttivo anche con una connessione Internet non del tutto ottimale.

Altra novità è l’introduzione della nuova tecnologia AutoConverter SCIA in Allplan, grazie alla quale gli ingegneri saranno in grado di utilizzare i modelli Allplan in modo rapido ed efficiente nel loro strumento di analisi strutturale, inclusi i marchi consociati SCIA, Frilo e Risa e altri strumenti di analisi strutturale open BIM. Un vantaggio di questo flusso di lavoro è che viene generato un modello di analisi strutturale proprio come un ingegnere strutturista se lo aspetta, senza che l’utilizzatore debba possedere competenze complete in materia e senza compromettere il modello geometrico. Per ottenere questo risultato si utilizza il formato file Microsoft Excel Structural Analysis Format (SAF).

Il flusso lavoro gestito in questo modo fa risparmiare tempo e riduce il rischio di errori in fase di rimodellazione.

Oltre ai miglioramenti in fatto di prestazioni e collaborazione, Allplan 2021 aggiunge nuove funzionalità che supportano il flusso di lavoro di architetti e ingegneri, come ad esempio quelle per gli stili delle pareti, le finiture, la struttura a telaio e le superfici del tetto. I tecnici addetti all’esecutivo dei cementi armati ora hanno nuove funzionalità per suddividere e fondere le armature, con controllo interattivo dell’armatura attorno alle aperture.

Il Visual Scripting si presenta come la tecnologia ideale per controllare la modellazione parametrica di forme complesse, creare oggetti personalizzati di uso frequente e automatizzare i flussi di lavoro, senza dover imparare un linguaggio di programmazione. Allplan 2021 presenta ulteriori miglioramenti, come le maggiori possibilità di collegare e controllare oggetti strutturali, accelerando notevolmente il processo di progettazione.

Video:

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, lavora da molti anni nell’editoria B2B per la stampa tecnica e specializzata. Ha scritto a lungo di tecnologia, business e innovazione. Oggi orienta la sua professione nel campo delle tecnologie applicate alla progettazione architettonica e all’imprenditoria delle costruzioni.