Allplan BCM

Gallery

Allplan BCM (Building Cost Management) è una soluzione completa per il computo metrico e il controllo dei costi di costruzione e costituisce la base del metodo di progettazione integrata Design2Cost. La soluzione consente di ricavare direttamente dal modello unico dell’edificio, in modo semplice e rapido, le quantità necessarie per il calcolo dei costi o le gare d’appalto, mettendo in pratica il metodo BIM.

Questa soluzione copre tutti i processi: da una prima stima dei costi della gara fino all’aggiudicazione e alla fatturazione. Allplan BCM offre inoltre diversi metodi di calcolo dei costi e una loro pianificazione trasparente.

Con Allplan BCM è possibile gestire in modo affidabile i costi per il committente. È possibile infatti tenere sotto controllo i costi di costruzione in ogni fase del progetto e, di conseguenza, fornire in qualunque momento dichiarazioni dei costi precise. Dalle prime stime, al calcolo dei costi di costruzione, fino al momento di gara d’appalto, assegnazione e rendicontazione, Allplan BCM si occupa di tutti gli aspetti della pianificazione dei costi di costruzione e del processo di appalto.

Grazie al progetto intelligente, è possibile redigere un computo metrico estimativo o seguire un progetto in tutte le fasi: dall’idea, alla messa in opera, fino all’utilizzo finale. Tutti i dati del progetto vengono registrati e presentati in modo trasparente dal momento dell’ordine, alla verifica del computo metrico, fino al controllo di acconti e pagamenti finali.

Si potrà, quindi, presentare sempre a clienti e partner rapporti professionali tramite i quali analizzare in dettaglio i costi, nonché rappresentarli in modo chiaro. Allplan BCM costituisce la base del metodo di pianificazione Design2Cost, la soluzione per la stesura e la pianificazione in base ai costi.

Video

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.