L’Università di Salford si amplia grazie al BIM

E’ figlio di un estensivo utilizzo del Building Information Modeling il New Adelphi Building, la nuova ala dell’Università di Salford, nelle vicinanze di Manchester, che collegherà il campus dell’ateneo alle strutture didattiche e ospiterà nuovi spazi destinati ai Dipartimenti Arte, Media e Musica.

Progettata dallo studio di architettura Stride Treglown e realizzata da BAM Construction, la nuova struttura ha non solo rappresentato un’impegnativa palestra di apprendimento per l’impresa ma anche un’interessante opportunità didattica per gli stessi studenti dell’università. L’ateneo di Salford, infatti, già prevede all’interno della propria offerta didattica un Master in Building Information Modeling; non sorprende, quindi, che all’atto dell’assegnazione del progetto il BIM – già utilizzato anche per altri interventi effettuati all’interno delle strutture dell’Università – abbia rappresentato uno dei più importanti criteri preferenziali di qualificazione. In questa ottica, lo studio di architettura Stride Treglown ha messo a disposizione degli studenti dell’ateneo tutti i documenti di progetto e modelli nel corso delle diverse fasi di concepimento e realizzazione dell’opera.

Il New Adelphi Building è un edificio estremamente complesso dal punto di vista strutturale e si articola in un elevato numero di spazi specializzati, fra cui oltre 40 ambienti acusticamente isolati, due studi televisivi, sei studi di registrazione professionali, 14 sale dedicate all’insegnamento della musica e una sala prove, oltre a una sala da concerti della capienza di 350 posti. Nella gestione di un progetto di così elevata complessità l’utilizzo del BIM ha avuto un ruolo determinante per il coordinamento di tutti gli elementi e dati di progetto, agevolando in particolare la collaborazione fra i team di progettisti architettonici e strutturali coinvolti e la comunicazione di tutti i dati conoscitivi necessari alla valutazione del progetto a committenza, consulenti esterni, imprese in gara e utenti finali della struttura.

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.