Solibri Model Checker

Gallery

Solibri Model Checker, il software di analisi e controllo dei modelli BIM di Solibri, continua a migliorare sia nella user experience sia nelle funzionalità incluse. L’ultima release disponibile è la v9.9.5, rilasciata a marzo 2019; presenta miglioramenti significativi nell’estensione BCF Connector, per una migliore integrazione tra il software e i modelli di terze parti.

Ora è possibile impostare in modo predefinito a quale progetto si sta lavorando e quali filtri visualizzare di default. Le impostazioni predefinite possono essere modificate nella finestra “Communication”, nelle impostazioni di sincronizzazione, dove è anche possibile controllare e visualizzare eventuali incongruenze nel modello.

Tra i miglioramenti introdotti con Solibri Model Checker v9.9.5 c’è anche la funzionalità “Space Connection” che permette di verificare se uno spazio è connesso con l’esterno o con un altro spazio attraverso una porta, una finestra o altro. Questa funzione è utile, ad esempio, nel verificare la corretta ventilazione, per assicurarsi che tutte le stanze abbiano accesso ai corridoi o che le stanze siano connesse tra loro nel modo corretto. Questa nuova funzione rientra nei miglioramenti che Solibri sta introducendo per la verifica dell’accessibilità agli edifici.

Introdotta in versione beta, la nuova funzione “Building Envelope” è dedicata al controllo dell’involucro edilizio: permette di valutarne le dimensioni e le corrette caratteristiche progettuali (ad esempio, se le finestre sono posizionate correttamente per garantire una ventilazione naturale).

La nuova release è supportata sia su Windows che su Mac e prevede la compatibilità con i monitor multi-touch di Windows.

Solibri Model Checker già dalle release precedenti alla v9.9.5 punta sulla user experience e su una visualizzazione efficace. Tutti i miglioramenti introdotti scaturiscono da un continuo confronto tra la software house e gli utenti.

Video

 

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, lavora da molti anni nell’editoria B2B per la stampa tecnica e specializzata. Ha scritto a lungo di tecnologia, business e innovazione. Oggi collabora con diverse testate, riviste specializzate e di cronaca locale, sempre alla ricerca di progetti e realtà da raccontare, da descrivere con curiosità e una particolare attenzione per le idee più innovative.