Vectorworks 2022

Gallery

Vectorworks 2022 – distribuito in Italia da Videocom – tra le novità nclude Vectorworks Architect, Landmark, Spotlight, Fundamentals, Braceworks, ConnectCAD e Vision. Le soluzioni sono stae ridenominate per riflettere accuratamente la gamma di funzionalità di progettazione e BIM.
Vectorworks Design Suite, precedentemente Vectorworks Designer, offre tutte le funzionalità aggiornate di Vectorworks Fundamentals, Architect, Landmark e Spotlight, fornendo l’intera suite di tecnologia in un’unica interfaccia.
La linea di prodotti Vectorworks 2022 include miglioramenti incentrati su tecnologia di nuova generazione, flussi di lavoro 3D e BIM, interoperabilità, paesaggi e flussi di lavoro di progettazione GIS e intrattenimento.

Tecnologia di nuova generazione – Con Vectorworks 2022, le principali aree di sviluppo nelle tecnologie e nelle interfacce principali rendono i prodotti Vectorworks più veloci e intuitivi, fornendo anche la stabilità e la precisione necessarie per la massima efficienza. Vectorworks è la prima applicazione BIM a essere eseguita in modo nativo sui processori al silicio Apple. I test di Vectorworks 2022 hanno mostrato aumenti di velocità da due a quattro volte.
Ulteriori miglioramenti in quest’area includono l’uso completo di Metal su Mac e DirectX su Windows nel modulo grafico di Vectorworks, la modalità di rendering Redshift di Maxon e un nuovo collegamento diretto a Twinmotion. Inoltre, una riprogettazione degli attributi e delle tavolozze di aggancio e una nuova mappatura delle texture per faccia supportano un processo intuitivo per la creazione e la visualizzazione dei progetti.

Flussi di lavoro 3D e BIM – Vectorworks continua a fornire strumenti incentrati sulla progettazione per flussi di lavoro BIM che funzionano per tutti i progettisti. I miglioramenti apportati alla modifica diretta allo strumento Scala aiutano a semplificare il processo di progettazione di oggetti complessi. Gli aggiornamenti al database del foglio di lavoro e al gestore dati forniscono un’interfaccia coerente, migliori indicazioni visive, una nuova modalità di ricerca e una barra delle formule migliorata con un nuovo set di funzioni per facilitare la generazione di report, pianificazioni e decolli di materiale mirati.
Con un focus sulla reingegnerizzazione e la modernizzazione degli oggetti architettonici fondamentali come i componenti delle pareti e il reporting dei dati per supportare la creazione di modelli BIM accurati, Vectorworks 2022 offre miglioramenti al flusso di lavoro per una maggiore precisione, controllo e accuratezza sia per il modello visivo che per i dati corrispondenti.

Interoperabilità – Vectorworks continua a investire nell’ottimizzazione dei formati di file più utilizzati. La versione 2022 include miglioramenti all’importazione di file DWG per supportare la georeferenziazione di Civil 3D, DWG e GIS. Inoltre, le capacità di importazione/esportazione IFC sono migliorate per computi quantitativi e flussi di lavoro GIS migliorati.

Paesaggio e GIS – Vectorworks Landmark 2022 offre più opzioni per una modellazione accurata che rifletta le considerazioni di progettazione della vita reale. I miglioramenti al modello del sito rendono più facile definire e riportare gli strati del suolo. Gli aggiornamenti allo strumento dell’impianto, agli oggetti hardscape e alle integrazioni con Esri semplificano la produzione di modelli BIM del paesaggio che sfruttano i flussi di lavoro GIS soddisfacendo al contempo la richiesta di creare siti sostenibili.

 

Video

 

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.