Autodesk Revit per le infrastrutture

Autodesk Revit per le infrastrutture

Sandro Pellegrinetti, Federico Nigro

Clex, 2020

Il BIM Consultant Sandro Pellegrinetti e Federico Nigro, docente di CLEX Academy, entrambi professionisti di successo in ambito BIM, hanno pubblicato un manuale sull’utilizzo di Autodesk Revit in un ambito non canonico: la modellazione BIM di opere infrastrutturali.

Con la prefazione di Chiara C. Rizzarda, direttore tecnico di CLEX Academy, il libro è suddiviso in dieci sezioni che coprono, oltre alle tecniche di modellazione base, tecniche specifiche per la modellazione di strutture e impianti: tutti gli strumenti necessari per iniziare.

Il volume esplora gli strumenti di modellazione, dando indicazioni generali sulla modellazione delle famiglie, sugli impianti, sulle annotazioni e la messa in tavola. Approfondisce poi gli elementi strutturali in Revit facendo dei focus sulla modellazione di strutture in calcestruzzo e in acciaio.

L’approccio ambisce a fornire una panoramica completa anche agli utenti meno esperti, senza fare uso di tecniche avanzate quali componenti adattivi o di scripting in Dynamo o Python per la generazione di oggetti. È quindi da intendersi come il primo tassello di un percorso in tre fasi.

Le tecniche sono dimostrate tramite l’applicazione su una struttura reale, il cavalcavia di Corso Grosseto a Torino, modellato partendo dai progetti originali e dal materiale fotografico raccolto in fase di demolizione. Il volume nasce a seguito del corso “Autodesk Revit Base per le Infrastrutture”, tenutosi nel 2020 presso l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Torino.
La pubblicazione è disponibile su Amazon.

 

mm

Giornalista della redazione di BIMportale, professionista della comunicazione e del marketing per il settore AEC – Architetture Engineering & Construction. Ha lavorato per molti anni nell’editoria B2B dirigendo una delle principali testate specializzate per l’industria delle costruzioni, per la quale è stato autore di numerosi articoli, inchieste e speciali. Durante questa lunga esperienza editoriale ha avuto modo di vivere e monitorare direttamente l’evoluzione del settore e la sua continua trasformazione, lavorando a stretto contatto con i principali protagonisti del mercato: imprese edili, progettisti, committenti, produttori. Su tali premesse nel 2007 ha fondato l’agenzia di comunicazione e marketing Sillabario, che si occupa delle attività di comunicazione e ufficio stampa di importanti marchi industriali del settore delle costruzioni.