BIM: Metodi e strumenti – Progettare, costruire e gestire nell’era digitale

BIM: Metodi e strumenti
Progettare, costruire e gestire nell’era digitale

Alberto Pavan – Claudio Mirarchi – Matteo Giani

Tecniche Nuove

Acquista online

Il settore delle costruzioni è sempre di più caratterizzato dalla presa di coscienza che sia necessaria una inversione di rotta rispetto alle tradizionali metodologie di gestione e produzione. Si sta assistendo a una vera trasformazione digitale capitanata dal BIM (Building Information Modelling) che per molti però viene ancora visto come uno strumento di interesse delle sole realtà di progettazione. Questo libro si propone proprio di chiarire l’approccio processuale del BIM nell’intera filiera delle costruzioni. Gli autori hanno cercato di trasmettere nelle pagine del testo il bagaglio di esperienza pratica e di ricerca accumulato in anni di studio e lavoro sul tema della digitalizzazione, al fine di spingere gli attori del settore a sviluppare una cosciente acquisizione del metodo BIM e di una corretta introduzione dei suoi strumenti. Partendo dal confronto tra approccio tradizionale e la metodologia BIM, il testo passa poi a definire la programmazione a oggetti, l’impostazione del modello e le funzioni delle figure professionali BIM Manager e BIM Coordinator. Una parte importante del volume è dedicata alla corretta interpretazione di acronimi quali 4D, 5D, 6D e 7D. Nel testo viene inserita anche l’introduzione pratica dello standard italiano sulla digitalizzazione del settore costruzioni (UNI 11337:2017) che tanto interesse sta suscitando sui tavoli normativi comunitari CEN e internazionali ISO. I diversi argomenti vengono trattati non solo in via teorica ma anche attraverso spunti applicativi utili per l’attività lavorativa di tutti i giorni.

mm

Giornalista della redazione di BIMportale, professionista della comunicazione e del marketing per il settore AEC – Architetture Engineering & Construction. Ha lavorato per molti anni nell’editoria B2B dirigendo una delle principali testate specializzate per l’industria delle costruzioni, per la quale è stato autore di numerosi articoli, inchieste e speciali. Durante questa lunga esperienza editoriale ha avuto modo di vivere e monitorare direttamente l’evoluzione del settore e la sua continua trasformazione, lavorando a stretto contatto con i principali protagonisti del mercato: imprese edili, progettisti, committenti, produttori. Su tali premesse nel 2007 ha fondato l’agenzia di comunicazione e marketing Sillabario, che si occupa delle attività di comunicazione e ufficio stampa di importanti marchi industriali del settore delle costruzioni.