Il BIM è protagonista a SAIE 2018

Il settore delle costruzioni sta attraversando una fase di grande trasformazione, che non solo guarda a nuovi mercati e modalità produttive puntando a diventare un comparto sempre più integrato, efficiente e sostenibile, ma ha fra i suoi leit motiv la digitalizzazione. E sarà proprio quest’ultima, e in particolare una delle sue punte più avanzate come il Building Information Modeling,  una delle parole chiave della 53a edizione di SAIE, il Salone della nuova industrializzazione edilizia e del territorio, che si terrà dal 17 al 20 ottobre 2018 a Bologna.
L’appuntamento del prossimo autunno, che ha ricevuto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare oltre che della Regione Emilia-Romagna, sarà sviluppato in stretta collaborazione con le principali associazioni di categoria del settore, fra cui in tema di tecnologie digitali spiccano AssoBIM, l’associazione formata da aziende, imprese, studi e professionisti con l’obiettivo di contribuire alla diffusione del Building Information Modeling ed essere portavoce delle esigenze e dei bisogni dell’intera filiera tecnologica del BIM, e BuildingSmart Italia, l’associazione capitolo nazionale di BuildingSmart International nata per contribuire all’innovazione promuovendo lo sviluppo di pratiche innovative nel comparto edilizio, dando voce alle diverse componenti del settore e  garantendo un puntuale collegamento con gli scenari internazionali.
Rivolto alle aziende top del comparto, alle realtà che stanno testando nuovi sistemi, tecnologie e reti di distribuzione verso una nuova industrializzazione delle costruzioni 4.0, alle società di servizi, ai progettisti, ai centri di ricerca, alle università e alle start-up che progettano eccellenze, innovano e qualificano il territorio, questa edizione del SAIE avrà il suo baricentro nelle quattro aree tematiche dove verranno presentate opere e best practice di eccellenza nell’ambito dell’edilizia antisismica e sostenibile, casi speciali per l’impiego del BIM ed esempi di successo nel settore delle infrastrutture. Altra novità dell’edizione 2018 sarà l’Innovation Lab situato all’interno del centro servizi, la vetrina del Salone con i percorsi di cambiamento intrapresi dalle aziende, dalle start-up ai centri di ricerca internazionale, con spazi dedicati alla Digital Experience per una riflessione sullo sviluppo digitale dell’ambiente costruito. Fari puntati sull’architettura modulare e sulla progettazione algoritmica e parametrica, ma anche sulla fabbricazione robotica, le tecnologie per la stampa 3D, i sistemi di domotica IOT e le ultimissime novità nel campo della realtà aumentata e della cantieristica digitale. 

Obiettivo sul BIM
Il Building Information Modeling sarà uno dei maggiori protagonisti di questa edizione del SAIE, con una presenza articolata su più canali espositivi. Da un lato, a digitalizzazione e BIM sarà dedicato un percorso tematico che attraversa trasversalmente tutta la fiera, con focus speciali su rilievo digitale, sistemi di restituzione dei dati, software di progettazione, piattaforme di gestione del processo, sistemi di realtà virtuale e modellazione in BIM. Dall’altro, tornerà DIGITAL&BIM Italia, manifestazione fieristica nazionale sulla digitalizzazione nel settore delle costruzioni e BIM che dopo la prima edizione organizzata con successo nel 2017 da BolognaFiere prenderà il centro della scena nella cornice del SAIE 2018. Grazie alla collaborazione con AssoBIM e Building Smart Italia, eventi e iniziative promosse da DIGITAL&BIM Italia Conference Lab proseguiranno la riflessione sullo sviluppo digitale dell’ambiente costruito. Sono previsti due giorni di conferenza internazionale con esperti, seminari e digital lab di alta formazione e a seguire workshop, arene, momenti di confronto e spazi di networking.
BIMportale seguirà con puntualità i quattro giorni della manifestazione, offrendo tramite reportage e video uno spaccato in diretta su novità e temi caldi della rivoluzione digitale del cantiere edile.

Summary
Il BIM è protagonista a SAIE 2018
Article Name
Il BIM è protagonista a SAIE 2018
Description
Il Building Information Modeling sarà una delle parole chiave della 53a edizione di SAIE, il Salone della nuova industrializzazione edilizia e del territorio, che si terrà dal 17 al 20 ottobre 2018 a Bologna
Author
mm

Giornalista della redazione di BIMportale, professionista della comunicazione e del marketing per il settore AEC – Architetture Engineering & Construction. Ha lavorato per molti anni nell’editoria B2B dirigendo una delle principali testate specializzate per l’industria delle costruzioni, per la quale è stato autore di numerosi articoli, inchieste e speciali. Durante questa lunga esperienza editoriale ha avuto modo di vivere e monitorare direttamente l’evoluzione del settore e la sua continua trasformazione, lavorando a stretto contatto con i principali protagonisti del mercato: imprese edili, progettisti, committenti, produttori. Su tali premesse nel 2007 ha fondato l’agenzia di comunicazione e marketing Sillabario, che si occupa delle attività di comunicazione e ufficio stampa di importanti marchi industriali del settore delle costruzioni.