Completato il Children’s Surgical Hospital in Uganda

Il Children’s Surgical Hospital l’ospedale voluto da Gino Strada e da Emergency Onlus è stato recentemente inaugurato a Entebbe, in Uganda. Il progetto, realizzato pro bono da RPBW – Renzo Piano Building Workshop, TAMassociati e Milan Ingegneria è nato con lo scopo di donare un centro di qualità per cure pediatriche gratuite ad un paese nel quale la mortalità infantile e la mancanza di cure per bambini sono molto diffuse.

Il Children’s Surgical Hospital, che sorge in un’area di 120.000 m² a breve distanza dal Lago Vittoria dispone di 50 letti di degenza, 16 letti di terapia sub-intensiva, 6 di terapia intensiva, 3 sale operatorie, un laboratorio, una banca del sangue, una farmacia, mensa e lavanderia. Dal punto di vista compositivo, l’ospedale è organizzato secondo una struttura ad ‘U’ circondata da un parco dove sono stati piantumati 350 alberi e che comprende anche un’area gioco e una guest house con 42 letti per pazienti e familiari.

La costruzione è realizzata in terra pisé, una tecnica di costruzione tradizionale basata sull’uso di terra cruda, sistema e materiale che garantiscono un’inerzia termica che mantiene costanti la temperatura e l’umidità dell’edificio. Il progetto punta molto anche sulla sostenibilità e per questo sono stati installati sulla copertura 2500 pannelli fotovoltaici che rispondono in parte al fabbisogno energetico dell’edificio.

 

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, dopo i primi anni a rincorrere notizie di cronaca e attualità ha deciso di fermarsi per seguire più da vicino il mondo dell’architettura e del design. Collabora con diverse testate di questo settore alla ricerca di progetti e nuove iniziative da raccontare e descrivere con una particolare attenzione alle idee più innovative approfondendo anche tematiche legante al rispetto dell’ambiente e alle fonti rinnovabili.