Corso Alta Formazione BIM Università degli Studi Roma Tre

Sono aperte le iscrizioni per il Corso di Alta Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre dal titolo: “Procedure e strumenti BIM per le stazioni appaltanti e per gli operatori economici” che si propone di fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie ad adempiere al Decreto DM 560, pubblicato a dicembre 2017, e richiamate nell’Art. 23 del Codice degli appalti (Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50).

L’obiettivo del corso è quello di far comprendere quali sono i diversi passaggi per ottemperare all’obbligatorietà stabilita dal decreto come dotarsi di un atto organizzativo, di un piano di approvvigionamento di hardware e software e di un piano di formazione per identificare i processi operativi, le procedure. In particolare il corso si propone di analizzare il quadro normativo di riferimento per gestire gare di appalto di lavori pubblici tramite ausilio di metodi e strumenti elettronici avanzati.

Obiettivi formativi specifici del corso sono:

  • Introdurre i partecipanti alla rivoluzione digitale richiesta per la gestione di appalti pubblici
  • Presentare gli elementi organizzativi necessari ed i più efficaci ed efficienti metodi di lavoro
  • Illustrare il quadro normativo di riferimento
  • Identificare alcune best-practices con specifico riferimento ad alcuni settori dell’ingegneria civile
  • Mostrare alcuni dei software necessari qualificandoli per tipologia, uso e quindi permettendo una scelta consapevole

A questo link maggiori informazioni e iscrizioni 

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, dopo i primi anni a rincorrere notizie di cronaca e attualità ha deciso di fermarsi per seguire più da vicino il mondo dell’architettura e del design. Collabora con diverse testate di questo settore alla ricerca di progetti e realtà da raccontare e descrivere con una particolare attenzione alle idee più innovative approfondendo anche tematiche legante al rispetto dell’ambiente e alle fonti rinnovabili.