EN ISO 19650-2: la Gestione informativa mediante BIM

La gestione di modelli informativi in edilizia è diventata una necessità sempre più concreta. Ecco perché la commissione Prodotti processi e sistemi per l’organismo edilizio dell’UNI ha curato il recepimento anche in lingua italiana della EN ISO 19650-2. Questo documento specifica i requisiti per la gestione delle informazioni, sotto forma di un processo gestionale, nel contesto della fase di consegna dei cespiti immobili e dello scambio di informazioni, quando si utilizza il Building Information Modelling (BIM).

La norma può essere applicata a tutti i tipi di cespite immobile e da tutti i tipi e dimensioni di organizzazione, indipendentemente dalla strategia di appalto scelta. Tuttavia, i requisiti indicati nella norma dovrebbero essere applicati in modo proporzionale e adeguato alla portata e alla complessità del cespite immobile o della commessa. In particolare, l’affidamento e la mobilitazione dei cespiti immobili o dei soggetti incaricati della commessa dovrebbero essere integrati, per quanto possibile, con processi documentati di specifiche tecniche per gare e mobilitazione.

La norma si applica congiuntamente alla serie UNI 11337, che si pone come norma complementare. È destinata principalmente all’utilizzo da parte dei seguenti soggetti coinvolti:

  • nella gestione o produzione di informazioni durante la fase di consegna dei cespiti immobili;
  • nella definizione e nell’affidamento (degli incarichi) nelle commesse;
  • nella definizione degli incarichi e nel favorire il lavoro collaborativo;
  • nella progettazione, costruzione, funzionamento, manutenzione e demolizione dei cespiti immobili; nella realizzazione di valore per la loro organizzazione – quali responsabili – partendo dalla loro base come cespite immobile.

Contiene i requisiti associati alla gestione delle informazioni durante la fase di consegna dei cespiti immobili che necessitano di essere rivisti e revisionati su base regolare finché non sarà definita la miglior pratica.

 

mm

Giornalista della redazione di BIMportale, professionista della comunicazione e del marketing per il settore AEC – Architetture Engineering & Construction. Ha lavorato per molti anni nell’editoria B2B dirigendo una delle principali testate specializzate per l’industria delle costruzioni, per la quale è stato autore di numerosi articoli, inchieste e speciali. Durante questa lunga esperienza editoriale ha avuto modo di vivere e monitorare direttamente l’evoluzione del settore e la sua continua trasformazione, lavorando a stretto contatto con i principali protagonisti del mercato: imprese edili, progettisti, committenti, produttori. Su tali premesse nel 2007 ha fondato l’agenzia di comunicazione e marketing Sillabario, che si occupa delle attività di comunicazione e ufficio stampa di importanti marchi industriali del settore delle costruzioni.