Master BIM al Politecnico di Milano

Il Dipartimento A.B.C. del Politecnico di Milano ha attivato la VI Edizione del Master di II livello “BIM. Metodi, Modelli e Applicazioni”. Il master prenderà il via a novembre 2020 ed è prevista la durata di un anno.

Il Politecnico di Milano ha già cominciato a sviluppare la propria attività di progettazione con metodiche BIM (Studentati, Edifici universitari, Interventi di riqualificazione e altro) maturando con ciò una considerevole esperienza operativa di ambito.

Il Master affronterà tematiche riferite ai seguenti ambiti: sviluppo di modelli virtuali in grado di simulare la realtà futura, comprensione delle diverse esigenze dei soggetti che partecipano al procedimento (architetti, ingegneri civili, committenti, appaltatori, subappaltatori, fornitori, produttori di componenti edilizie), redazione di un piano di gestione BIM e dei relativi documenti per le diverse discipline per sostenere la comunicazione a tutti i livelli all’interno del ciclo di vita del progetto. Verranno fornite adeguate conoscenze tecniche per procedere nelle applicazioni BIM e nello sviluppo della WBS e per pianificare tutte le fasi del progetto con attenzione alla risoluzione delle criticità tra disciplina architettonica, strutturale, meccanica ed elettrica e nel rapporto tra appaltatori, produttori, installatori e committenti. Ulteriori argomenti riguarderanno la stima del costo di costruzione e le competenze del quantity surveyor (cost planning and commercial management, cost management process, risk management) e l’analisi finanziaria dei progetti. Inoltre il Master approfondirà il tema dell’interoperabilità tra le diverse applicazioni, l’analisi strutturale, quella energetica e acustica con software dedicati, verificando infine la coerenza del progetto nel rispetto delle procedure e delle norme cogenti.

Il termine per l’invio delle domande di ammissione è lunedì 5 ottobre 2020.

Info via mail a masterbim-dabc@polimi.it

Maggiori informazioni a questo link

 

 

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.