Midas Gen

Gallery

MIDAS Gen è il software general purpose della suite Midas per la modellazione, analisi e verifica di strutture nel settore dell’ingegneria civile. Risolve integralmente tutte le problematiche di analisi e progettazione di qualsiasi tipologia strutturale dalle più complesse alle più semplici, in zona sismica e non, con qualsiasi materiale.

Le numerose funzionalità non lineari, sia in termini di carichi, materiali e vincoli, permettono di fare molteplici tipologie analisi con diversi criteri di convergenza.

L’interfaccia grafica di ultima generazione consente un utilizzo veloce e performante, sia nella modellazione che nell’analisi e nelle verifiche.

Midas Gen dispone di un solutore ad elevate prestazioni e un algoritmo per le analisi di strutture a livello internazionale nel settore delle costruzioni. Permette di elaborare e gestire, in modo performante, modelli con un grandissimo numero di elementi finiti.

La libreria di elementi finiti è molto vasta e comprende beam a sezione variabile, truss resistenti a sola trazione e/o sola compressione, elementi wall per pareti antisismiche, plate, solid, plane stress, plane strain, piastre irrigidite ortotrope, etc.

Midas Gen dispone, inoltre, di un potente modellatore e meshatore solido tridimensionale, Midas NX+, parametrico, che permette di modellare qualsiasi forma geometrica.

Midas Gen offre la possibilità di progettare e verificare edifici nuovi in base alle principali normative internazionali tra cui gli Eurocodici, normative inglesi, americane, asiatiche e italiane, NTC. Il software integra un database di profili e materiali che comprende tutte le principali normative mondiali e l’utente ha anche la possibilità di utilizzarne user defined.

Midas Gen è BIM ready: è interoperabile con i software di BIM authoring Revit e Tekla, comunica con IFC.

 

Video:

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, lavora da molti anni nell’editoria B2B per la stampa tecnica e specializzata. Ha scritto a lungo di tecnologia, business e innovazione. Oggi orienta la sua professione nel campo delle tecnologie applicate alla progettazione architettonica e all’imprenditoria delle costruzioni.