Risparmiare calcestruzzo grazie a sensori BIM friendly

Gammon Construction, branch del Gruppo Balfour Beatty con sede a Hong Kong, annuncia di avere realizzato significativi risparmi utilizzando i dati ottenuti da appositi sensori annegati nel calcestruzzo all’interno di una piattaforma BIM, creando quello che l’azienda definisce “il primo gemello digitale al mondo per il cls”.

A questo scopo Gammon ha utilizzato l’ultima versione di ConcreteDNA Pro di Converge, applicazione che integra i dati dei sensori all’interno di un modello BIM creando un digital twin per ottenere analisi dettagliate delle prestazioni dei materiali. Il nuovo gateway per dispositivi mobili Converge Signal introdotto in ConcreteDNA Pro trasmette automaticamente i dati dei sensori su cloud in tempo reale, rilevando la resistenza a compressione del calcestruzzo durante la sua maturazione.

ConcreteDNA Pro è in grado di condurre analisi di prestazioni e differenziali di temperatura, consentendo al team di progettazione di monitorare le caratteristiche del calcestruzzo e la sua capacità di soddisfare gli standard previsti, riducendo al contempo il numero di provini normalmente richiesti per la sua certificazione. Grazie a questa metodologia Gammon ha calcolato un risparmio di oltre 110 tonnellate di calcestruzzo e una riduzione dei provini pari a circa un terzo rispetto allo standard nella realizzazione dell’Advanced Manufacturing Centre (AMC) dello Science & Technology Parks Corporation di Hong Kong. L’utilizzo di ConcreteDNA Pro ha infatti permesso di ottimizzare i materiali, selezionare il mix design ottimale in funzione delle opere, ridurre il consumo complessivo di cemento e, in ultima analisi, l’impronta ambientale complessiva del progetto.

 

 

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.