In Scozia il primo college in cui si insegna il BIM e la digitalizzazione nelle costruzioni

Il settore delle costruzioni sta vivendo un periodo di grandi cambiamenti grazie alla trasformazione digitale ed è sempre più evidente il gap tra competenze digitali richieste dal mercato ed effettiva preparazione dei lavoratori. Per questo motivo in Scozia è nato il primo Career College dedicato alla digitalizzazione nel settore dell’edilizia. Farà parte dell’offerta formativa del City of Glasgow College ele sue attività saranno sponsorizzate da McAlpine, società britannica con sede a Hertfordshire che opera nel mondo della progettazione e della costruzione. McAlpine si è anche occupata della costruzione di un nuovo campus destinato al Career College.

L’iniziativa pionieristica offrirà una formazione professionale ai giovani di età compresa tra 16 e 18 anni e si concentrerà sui nuovi metodi di costruzione digitali che stanno diventando cruciali nel settore.

Edward McAlpine, presidente di Sir Robert McAlpine, ha dichiarato: “Avendo recentemente celebrato il nostro 150° anniversario, riteniamo che sia nostra responsabilità mettere la nostra lunga esperienza di innovazione, abilità ed eccellenza tecnica al servizio delle giovani generazioni. Ci impegniamo a colmare il divario di competenze nel settore sostenendo l’istruzione e promuovendo le carriere nell’edilizia, a beneficio dei giovani, del settore delle costruzioni e dell’economia più in generale”.

I Career College sono degli istituti in cui l’industria lavora accanto al settore educativo per garantire che i giovani apprendano le competenze di cui hanno bisogno per perseguire una carriera di successo. Avendo identificato un chiaro divario di competenze nel settore dell’edilizia, in Scozia è stato identificato un college che potesse affrontare il problema. Il Career Colleges Trust sta ora lavorando con l’aziendaMcAlpine e con il City of Glasgow College per sviluppare un percorso di studi che soddisfi le esigenze future dell’industria delle costruzioni. Un corso “pilota” inizierà ad aprile 2020 mentre il primo anno scolastico completo inizierà a settembre 2020. Il percorso di studi potrà essere adottato anche da altre università in tutto il paese dal 2021. Il preside e amministratore delegato del City of Glasgow College, Paul Little, ha aggiunto: “Il nostro college ha una solida esperienza nel lavorare con l’industria a beneficio dei nostri studenti. Non vediamo l’ora di lavorare con Career Colleges Trust e Sir Robert McAlpine per realizzare questa innovativa iniziativa. Il settore delle costruzioni offre una serie di interessanti opportunità di carriera che i nostri studenti, dotati di competenze e conoscenze adeguate, potranno sfruttare pienamente”.

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, lavora da molti anni nell’editoria B2B per la stampa tecnica e specializzata. Ha scritto a lungo di tecnologia, business e innovazione. Oggi orienta la sua professione nel campo delle tecnologie applicate alla progettazione architettonica e all’imprenditoria delle costruzioni.