spotwalk

SpotWalk, il robot quadrupede che cattura le immagini a 360° in cantiere

Dalla partnership tra HoloBuilder, società di tecnologia specializzata nel fornire a costruttori e ingegneri soluzioni immersive e immagini a 360° nei cantieri, e Boston Dynamics, società di ingegneria e robotica, nasce un robot a quattro zampe pensato per essere utilizzato nel mondo delle costruzioni.

Il robot si chiama SpotWalk ed è una integrazione di Spot, il “cane” robotico di Boston Dynamics sviluppato per operare in contesti “difficili” per l’uomo come cantieri, impianti energetici e per la fornitura di gas e nell’ambito della pubblica sicurezza.

spotwalk Progettato in modo specifico per l’edilizia, SpotWalk è controllato dall’app SpotWalk di HoloBuilder ed è in grado di muoversi autonomamente nei cantieri e nei siti di lavoro, acquisendo immagini a 360° e registrando lo stato di avanzamento di un progetto edile nel tempo. SpotWalk diventa così uno strumento di controllo, fornendo agli imprenditori, ai partner commerciali e ai committenti una documentazione digitale aggiornata in tempo reale del progetto.

Il motore di machine learning di HoloBuilder, SiteAI, analizza le immagini acquisite da SpotWalk per ottenere una visione senza precedenti del cantiere. Questo consente un notevole risparmio di tempo nel raccogliere le immagini di cantiere e organizzarle, e garantisce allo stesso tempo accuratezza e precisione.

Hensel Phelps, grande azienda appaltatrice statunitense, ha condotto i primi test pilota dell’app SpotWalk nel grande cantiere dell’aeroporto di San Francisco Harvey Milk Terminal 1. I test hanno dimostrato che, con una formazione minima in loco, il team è riuscito a far funzionare SpotWalk correttamente.

Tramite l’app è possibile insegnare al robot il percorso di acquisizione, guidandolo tramite un’interfaccia smartphone. Ed è possibile “addestrare” Spot a percorrere in modo autonomo un percorso definito, scattando le foto in posizioni prestabilite.

“L’app SpotWalk è una prima integrazione pensata per l’edilizia per i robot di Boston Dynamics”, ha affermato Michael Perry, vicepresidente dello sviluppo aziendale di Boston Dynamics. “Il nostro impegno è stato quello di creare una piattaforma robotica altamente flessibile in grado di essere utilizzata facilmente in ambienti non strutturati o sconosciuti. L’app SpotWalk di HoloBuilder fa un ulteriore passo in avanti creando un’interfaccia di facile utilizzo che si adatta perfettamente ai flussi di lavoro del mondo delle costruzioni”.

“Con SpotWalk, consentiamo ai nostri clienti di acquisire dati molto più frequentemente e in modo più preciso per ottenere un quadro ancora più chiaro dei progressi di un cantiere“, ha aggiunto Christian Claus, CMO e responsabile delle partnership di HoloBuilder.

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, lavora da molti anni nell’editoria B2B per la stampa tecnica e specializzata. Ha scritto a lungo di tecnologia, business e innovazione. Oggi orienta la sua professione nel campo delle tecnologie applicate alla progettazione architettonica e all’imprenditoria delle costruzioni.