22 luglio – AI – intelligenza artificiale e tutela della tecnologia

“AI – intelligenza artificiale e tutela della tecnologia” è il tema della presentazione di giovedì 22 luglio dalle 9,30 alle 12,30 promossa dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e Accademia UIBM.

Programma;
9:30 – 9:40. Saluti di apertura di Maurizio De Iusi, Responsabile Ufficio Proprietà Intellettuale Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi. Interviene Francesco Morgia, Ufficio Italiano Brevetti e Marchi – Divisione VI – sul tema “Politiche e progetti per la promozione della proprietà industriale”.
Alle 9:40 – 10:05 segue l’intervento “Intelligenza Artificiale, machine learning e deep learning: i concetti base di domani e di oggi” di Roberta Russo, Business Manager Sud Europa Hewlett Packard Enterprise.
Alle 10:05 – 10:30 si parla di “Intelligenza Artificiale e tutela della proprietà intellettuale: dal quadro generale a Big-Data e algoritmi” con Michela Maggi, Responsabile scientifico del progetto Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, avvocato in Milano – PhD in proprietà intellettuale.
Alle 10:30 – 10:55 segue un intervento su “Update of legal aspects of artificial intelligence and patents” con Domenico Golzio, Director at EPO (European Patent Office).
Alle 10:55 – 11:20 si parla di “Intelligenza Artificiale per l’enforcement della proprietà intellettuale” con Laurent Manderieux, Professore – Università Bocconi Milano.
Alle 11:20 – 11:45 focus su “La figura dell’Innovation Manager per le imprese” con Maurizio Giraudo, Open Consulting Luiss Business School.
Alle 11:45 – 12:10 intervento sul tema “AI, Proprietà intellettuale e ‘paternità umana’: uno pseudoproblema?” con Gustavo Ghidini – Isabella Austoni, Università degli Studi di Milano – Università Luiss di Roma. Moderatore: Michela Maggi, Responsabile scientifico.

 

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.