BIMportaleTour fa tappa a Milano

BimportaleTour ha fatto tappa a Milano. Tema della giornata di giovedì 31 Ottobre è stato “Il BIM e la digitalizzazione del processo edilizio: il ruolo della pubblica amministrazione“. L’obiettivo del convegno è quello di sensibilizzare dirigenti e RUP delle Pubbliche Amministrazioni fornendogli i concetti principali per l’implementazione della metodologia BIM negli Appalti Pubblici, così come prevista dal D.M. 560/17 e dalla norma tecnica UNI 11337, confrontarsi con esperienze concrete di successo di applicazione del BIM verso progetti e costruzione di opere pubbliche sia verticali (scuole, ospedali, ecc.) che orizzontali (strade, ferrovie, ecc.). Sono stati inoltre forniti dati di contesto per far comprendere lo stato dell’arte dell’utilizzo del BIM nella Pubblica Amministrazione.

A introdurre il lavori il Professor Angelo Ciribini, Ordinario in Produzione edilizia presso l’Università di Brescia, che ha specificato che “il BIM è diventato per le Pubbliche Amministrazioni un obbligo, oltre che un’opportunità; ma per un’implementazione efficace ed efficiente serve una consapevolezza dei concetti fondamentali della materia e soprattutto una presa di coscienza che per raggiungere questi obiettivi è necessario da parte degli amministratori pubblici intraprendere un percorso di adeguamento della programmazione e gestione delle risorse al nuovo modello, attraverso  specifiche attività di formazione e di acquisizione di competenze tecniche e culturali nel segno della digitalizzazione delle procedure, qualificando e garantendo competenza e professionalità del personale e delle organizzazioni”.

Il tema dell’intervento di Andrea Fronk, Technical Director Bimfactory, sono state le criticità di un processo costruttivo e della struttura e organizzazione che le stazioni appaltanti devo implementare al loro interno per poter richiedere nei bandi Il BIM.

Alessandro Vitale, Design Coordinator di D. Vision Architecture, ha raccontato il punto di vista dei progettisti per sottolineare cosa sarebbe importante che la pubblica amministrazione chiedesse agli studi di progettazione per un corretto processo della gestione informativa.

Stefano Amista, Specialist Presales Imprese AEC e BIM di TeamSystem Construction, ha parlato di come gestire il modello digitale nelle fasi di progettazione e costruzione con strumenti avanzati di condivisione dati, pianificazione e direzione lavori.

Marco Delfino, Vertical Construction Sales Manager, Topcon Positioning Italy, ha spiegato quali possono essere le soluzioni avanzate di rilievo 3D statico e mobile per applicazioni integrate BIM e Vertical Construction.

Daniele Podda, esperto Micro Station e OpenBuildings di CAD Connect, ha approfondito la condivisione e l’aggiornamento degli standard di progetto nei processi di modellazione delle infrastrutture.

BIMportale Tour ora fara tappa a Verona il 6 novembre, Genova il 14 novembre, e Napoli il 26 novembre.

A questo link maggiori informazioni  e iscrizioni

 

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, dopo i primi anni a rincorrere notizie di cronaca e attualità ha deciso di fermarsi per seguire più da vicino il mondo dell’architettura e del design. Collabora con diverse testate di questo settore alla ricerca di progetti e realtà da raccontare e descrivere con una particolare attenzione alle idee più innovative approfondendo anche tematiche legante al rispetto dell’ambiente e alle fonti rinnovabili.