Corso IFC: la gestione openBIM

Harpaceas, presente sul mercato con un portfolio che comprende software BIM tra i più diffusi a livello mondiale per tutta la filiera delle costruzioni, promuove un corso dal titolo “IFC: la gestione openBIM”, che si terrà a Milano il 20 Novembre 2019. Il corso nasce con l’obiettivo di fornire ai partecipanti le basi tecnico-teoriche e metodologiche per acquisire familiarità con i formati aperti al fine di individuare gli eventuali approfondimenti di maggior interesse per la propria attività.

I temi principali del corso che intendono inquadrare l’utilizzo di questo formato come strumento di comunicazione trasversale alla filiera delle costruzioni riguardano: l’origine del formato, il rapporto con gli standard internazionali, le caratteristiche tecniche fondamentali, la sua declinazione nella gestione della commessa digitale. L’utilizzo del formato IFC è anche previsto dall’art. 23 comma 13, del DL50 del 18/04/16 (Codice Appalti) quando si parla di “Utilizzo di progettazione interoperabili a mezzo di formati aperti non proprietari”. Anche il DM560/17 (il così detto “Decreto BIM”) fa riferimento all’utilizzo del formato IFC per la gestione delle commesse pubbliche.

Il corso è rivolto a tutti gli operatori del comparto delle costruzioni che a vario titolo sono coinvolti nella gestione digitalizzata dei flussi informativi secondo le nuove istanze dettate dal BIM.

A questo link maggiori informazioni e iscrizioni 

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.