Cos’è il Quantity take-off?

La quantificazione analitica e dettagliata di tutti i costi relativi ad ogni lavorazione necessaria al completamento dell’intervento è una fase fondamentale di ogni opera edilizia.

Più raramente indicata con l’espressione italiana Estrazione delle quantità, il quantity take-off riguarda ogni genere di costo specifico (dai materiali utilizzati alla manodopera) e, se correttamente eseguita, consente la formulazione di accurati budget preventivi e gestionali.

Qual è la differenza con il computo estimativo?
Rispetto al computo metrico estimativo, che solitamente si riferisce alle quantità globali, il Quantity take-off raggiunge un maggior livello di dettaglio ed è quindi determinante per formulare un piano dei costi che risulta di vitale importanza sia per la stazione appaltante, sia per l’impresa incaricata di eseguire i lavori.

Continua a leggere

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.