FORWARD – Dati interoperabili e approccio open nei processi edilizi

“Uso del dato interoperabile ed approccio open nei processi informativi delle costruzioni” è il tema al centro della seconda edizione di Forward, il think tank di Gruppo Contec per la creazione e la diffusione di cultura sull’innovazione e le nuove prassi operative nel comparto delle costruzioni.
Un’edizione, questa del 2020, che accoglie la sfida del COVID e si trasforma in un programma di 10 webinar gratuiti che raccontano 10 esperienze diverse di applicazione dell’interoperabilità. L’appuntamento è per ogni giovedì dall’8 ottobre al 10 dicembre 2020, dalle ore 17 alle ore 18.

IFC, ma non solo IFC.
BCF, XML, CSV, TXT, GBXML: possono essere molteplici i formati aperti e le procedure operative ad essi riferite alle quali si ricorre nella quotidianità per risolvere le questioni inerenti la comunicazione fra software e team diversi.
L’edizione di quest’anno mantiene quindi fissa la rotta verso l’orizzonte dell’interoperabilità, aprendosi senza indugi alla sperimentazione: il programma di Forward 2020 è infatti composto dai più meritevoli contributor selezionati nella call for paper aperta la scorsa primavera.
Il Comitato Scientifico – composto da esponenti di primario livello in tema di processi informativi digitali nelle costruzioni – ha valutato tutti gli abstract con l’obiettivo di segnalare quelli più interessanti per lo sviluppo di un articolo. Compito dei valutatori, anche quello di individuare il migliore tra questi articoli al quale verrà riconosciuto un contributo economico: il nome sarà svelato in prossimità dell’inizio di Forward 2020.
Ma non finisce qui. A margine dell’iniziativa, tutti gli articoli e delle note di approfondimento da parte di ciascun membro del Comitato Scientifico verranno pubblicati in un volume reso disponibile online.

Michele Carradori, curatore scientifico dell’iniziativa, dichiara: “Per la seconda edizione di FORWARD volevamo sottolineare ancora di più l’idea di condivisione della conoscenza che vogliamo contraddistingua l’iniziativa, specie in considerazione delle tematiche trattate che, anche quest’anno, ruoteranno attorno al concetto di openBIM. Vogliamo che FORWARD quest’anno sia il palcoscenico di esperienze concrete – che riguardino indifferentemente case study o progetti di ricerca – che pongano in evidenza le opportunità e gli ostacoli incontrati dai diversi attori nell’adottare un approccio open ai processi informativi delle costruzioni”.

L’evento è promosso da Gruppo Contec (www.gruppocontec.it) – insieme di compagini specializzate nella consulenza tecnica per le fasi del ciclo di vita dell’edificio – in collaborazione con BIS-lab® Building Innovation & Skills Lab (www.bis-lab.eu), il laboratorio di ricerca e sviluppo del Gruppo, impegnato a individuare ed applicare nuovi paradigmi nell’industria del building.

L’evento è patrocinato da ASSOBIM e altri enti e istituzioni.
Forward 2020 aderisce ad #equalpanel, il progetto promosso da EWMD Italia per sostenere
e diffondere l’equità di genere nei panel di conferenze, seminari ed eventi scientifici.

Info e link per partecipare ai webinar: http://forward.gruppocontec.it

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.