La mixed reality entra in cantiere grazie all’elmetto con visore Hololens

Trimble XR10 con HoloLens 2 porta la mixed reality in cantiere, anche in Italia. Trimble XR10 con HoloLens 2 è un’applicazione avanzata di mixed reality disponibile per il mercato per il settore delle costruzioni, proposta dalla multinazionale statunitense Trimble Inc. e disponibile ora anche in Italia grazie a Harpaceas, rivenditore unico per l’intero territorio nazionale.

Trimble XR10 con HoloLens 2 è un dispositivo costituito da un elmetto protettivo che rispetta gli standard di sicurezza per l’uso in ambienti controllati, a cui è annesso il celebre visore a realtà mista senza cavi firmato Microsoft (HoloLens 2). Trimble XR10 con HoloLens 2 è completamente autonomo (incorpora Windows 10) e diventa indispensabile soprattutto in contesti industriali e a rischio di sicurezza. L’operatore sarà in grado di effettuare le proprie attività (pre-montaggio di impianti, verifica di installato e avanzamento, visibilità per attività di assemblaggio / manutenzione, ispezioni e Audit qualità) nel pieno utilizzo di entrambe le mani accedendo a dati e informazioni a cui difficilmente avrebbe potuto accedere senza questa tecnologia. Trimble Connect for HoloLens è l’estensione (appositamente sviluppata per Trimble XR10) di Trimble Connect, una piattaforma di collaborazione basata su cloud progettata per migliorare il coordinamento dei modelli 3D costruibili e dei loro dati associati.

Con Trimble Connect for HoloLens gli operatori del mondo AEC possono visualizzare i modelli BIM in modo più efficace che mai, annotare rapidamente idee e commenti direttamente sul modello, collaborare con gli altri (sia sul posto sia da remoto) mentre sono immersi nel modello. I modelli virtuali sono sovrapposti al mondo reale; questo permette di rilevare le interferenze, visualizzare i cambiamenti, utilizzare nel mondo reale i modelli BIM come “manuale di istruzioni” per la produzione effettiva. Trimble Connect for HoloLens utilizza la realtà mista per aumentare la produttività del cantiere, fornendo un allineamento preciso dei dati olografici sul sito di lavoro e consentendo agli operatori di rivedere i propri modelli sovrapposti nel contesto dell’ambiente fisico. In generale, queste funzionalità sono fondamentali perché migliorano significativamente la comunicazione e l’interpretazione dei dati e permettono di ridurre le rilavorazioni, aumentare la produttività e migliorare la qualità complessiva del lavoro.

Trimble XR10 with HoloLens 2 supporta anche altre applicazioni che ne estendono le potenzialità e le funzionalità; ad esempio, con Dynamics 365 Remote Assist di Microsoft è possibile migliorare le attività di assistenza tecnica, fornendo all’operatore tutto il supporto necessario, da remoto. È una soluzione che trova già ampia applicazione in tutto il mondo con innegabili benefici per tutti gli operatori del settore delle costruzioni. Inoltre, la partnership con Microsoft HoloLens è garanzia di accesso ad uno svariato numero di mercati oltre a quelli più tradizionalmente legati alla geomatica.

L’Ing. Luca Ferrari, Direttore Generale di Harpaceas, ha affermato: “Il portfolio di Harpaceas si arricchisce di un ulteriore strumento innovativo che siamo sicuri sarà apprezzato dagli operatori per le sue potenzialità in termini di aumento dell’efficienza dei flussi di lavoro, riduzione degli errori e conseguente maggiore controllo dei tempi di consegna. Alcune tra le più importanti realtà appartenenti alla filiera delle costruzioni, nostre clienti, stanno già testando i benefici del dispositivo in cantiere, con il supporto tecnico del nostro staff.”

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.