Nasce FabricaLab, il nuovo laboratorio BIM di La Spezia

Gli studenti universitari diventano BIM Manager con FabricaLab, il nuovo spazio di condivisione, studio e lavoro aperto dalla società di progettazione Fabrica Scrl a La Spezia. Tra giugno e luglio, gruppi di studenti del Master di secondo livello dell’Università di Pisa in “Building Information Modeling” lavoreranno direttamente sui progetti dello studio di ingegneria per un periodo di 4 settimane ciascuno.

“È un laboratorio di ricerca aperto a tutti dove si avrà l’occasione di sperimentare e di toccare con mano il lato più vero e concreto del BIM” – spiega l’ingegner Michele Codeglia, titolare di Fabrica e docente di FabricaLab -. “Libri, definizioni, teoria e normative verranno reinterpretati e rivisti alla luce del BIM più pratico che chi ha deciso di intraprendere questa strada ben conosce. Da qui l’idea di proporre un percorso condiviso e di gruppo: fare BIM significa fare rete, collaborare, lavorare insieme e abbandonare l’ormai superata idea di professione come chiusura ed antagonismo nei confronti del proprio vicino”.

“Con FabricaLab” – aggiunge Codeglia – “vogliamo infatti condividere la nostra quotidianità, e raccontare quello che può essere la nostra realtà se cucita assieme al valore di ogni singolo giovane che parteciperà a questo progetto”.

Il laboratorio, organizzato nei locali nuovi di via Zara 22, prevede la realizzazione del modello BIM di un edificio scolastico e di parte di un centro commerciale a partire dalla scansione laser 3D dell’esistente. “Una volta acquisita la giusta confidenza con il modello BIM, elemento assolutamente centrale e centralizzante” – spiega il Codeglia – “questi ed altri modelli più o meno complessi diventeranno oggetto di differenti sperimentazioni al fine di studiare, sviluppare e approfondire una serie di analisi e flussi BIM. Computi metrici, analisi energetica, studio della luce, interferenze, cantierizzazione, dimensionamenti MEP, rendering, facility management, sono solo alcune delle attività BIM che abbiamo iniziato a studiare e ad applicare all’interno dei nostri progetti. La nostra idea è quindi quella di condividere queste esperienze, e da lì partire insieme alla ricerca di nuove prospettive e sviluppi”.

Oltre all’attività il Project Work, il laboratorio prevede una serie di momenti di formazione e confronto con differenti aziende, imprese, formatori e tecnici che hanno dato la propria disponibilità a collaborare con Fabrica per lo sviluppo di FabricaLab.

Laureato in Architettura al Politecnico di Torino nel 2011, giornalista della redazione di BIMportale, lavora come freelance presso il quotidiano torinese CronacaQui e il Giornale dell’Architettura. Si è formato nello studio dell’architetto Ricardo Bofill a Barcellona partecipando alla realizzazione di progetti internazionali. Si è occupato di progettazione esecutiva, pianificazione urbana, comunicazione grafica ed editoriale e della realizzazione di comunicati stampa presso lo studio Rolla di Torino e ha lavorato come designer, project manager e tecnico commerciale.