Politecnica per il nuovo Ponte Haulover in Belize

Politecnica, fra le maggiori società di progettazione integrata a capitale italiano, ha firmato un contratto con il Governo del Belize, attraverso il Ministero dello Sviluppo delle Infrastrutture e dell’Abitazione per la supervisione del progetto di sostituzione del Ponte di Haulover. Con una lunghezza di 147 metri a ovest di Belize City nel distretto del Belize il ponte collegherà due autostrade all’aeroporto ed è stato pensato per accogliere i crescenti livelli di traffico e resistere alle intemperie.

L’Haulover Bridge oggi si presenta ad un’unica campata in acciaio ed è sostenuto su pali trivellati. Il progetto di sostituzione prevede la realizzazione di una nuova struttura in cemento armato a più campate immediatamente a valle dell’esistente Haulover Bridge. La nuova struttura ospita due corsie di traffico e marciapiedi pedonali dedicati su entrambi i lati. Una barriera in cemento separa il traffico veicolare da quello pedonale. Ulteriori miglioramenti includono l’aggiunta di moderne dotazioni di sicurezza tra cui segnaletica ad alta visibilità, illuminazione ad hoc e corsie di emergenza.

Siamo onorati per la fiducia che ha riposto nuovamente in noi il Governo del Belize” – sottolineano da Politecnica – “supervisioneremo la costruzione del ponte per i prossimi 2 anni, supportando il MIDH nel continuo del miglioramento della Rete Stradale Nazionale”.

 

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.