Tridify lancia un servizio di streaming BIM da cloud basato su Unreal

Tridify, azienda specializzata nello sviluppo di servizi BIM – to -Web, ha annunciato il lancio di un nuovo servizio di streaming BIM da cloud basato su Unreal Engine, il motore grafico per la creazione di ambienti tridimensionali in tempo reale. Le normali architetture che caratterizzano in genere questa tipologia di servizi consentono agli utenti di caricare un file IFC in cloud, dove quest’ultimo viene automaticamente trasformato in un modello ottimizzato per il Web, che può così essere condiviso online con tutto il team di progettazione, i partner e i committenti. I modelli risultanti sono leggeri per consentirne il rapido trasferimento, ma devono comunque essere renderizzati dal dispositivo locale su cui vengono visualizzati – un laptop, un tablet o uno smartphone – utilizzando la GPU locale.

Se questo non è un problema per i modelli BIM più piccoli, con quelli più grandi l’esperienza utente risulta limitata in misura più o meno accentuata, e alcuni di essi sono comunque troppo grandi per poter essere gestiti efficacemente. Per risolvere queste limitazioni Tridify ha recentemente messo a punto un nuovo servizio che consente di eseguire direttamente in cloud tramite Unreal Engine il rendering dei modelli, che vengono quindi trasmessi in streaming su un dispositivo mobile e risultano navigabili tramite un normale browser web. Grazie a questa soluzione l’intera elaborazione grafica viene eseguita da un potente server GPU, che consente così di gestire modelli di qualsiasi dimensione su qualsiasi dispositivo con una eccellente resa visuale e livello di dettaglio.

 

 

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.