1 luglio – Metodi e strumenti per condurre verifiche sui modelli BIM

Metodi e strumenti per condurre verifiche sui modelli BIM: è il tema dell’incontro organizzato da ASSOBIM per giovedì 1 luglio 2021 dalle ore 17.00 alle ore 17.30.

Il metodo BIM consente il trattamento di una grande mole di dati, alcuni dei quali gestiti automaticamente dal software di authoring e altri inseriti manualmente. In entrambi i casi possono verificarsi situazioni in cui i dati, sfuggendo così al controllo dell’operatore, non sono più coerenti con quanto richiesto dal committente o dagli enti pubblici. Affinché i modelli siano utili agli scopi prefissati, è necessario verificare tramite il Model Checking che rispettino i requisiti di contenuto semantico e di sintassi stabiliti nei Capitolati Informativi e nei Piani di Gestione Informativa. Inoltre, il modello e suoi elementi, in quanto virtualizzazione di un progetto, devono garantire la rispondenza a molteplici requisiti normativi e legislativi, rispondenza che deve essere verificata attraverso il Code Checking. Nel corso dell’intervento verrà fornita una panoramica sulle tecniche e gli strumenti utili al Model e Code Checking principalmente per modelli creati mediante Autodesk Revit, nonostante alcuni metodi e strumenti possano essere applicati anche a qualsiasi altro software di authoring.

Relatore: Massimiliano Baraldo (One Team S.r.l.)

Cliccare qui per iscriversi

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.