18 e 25 maggio – Il BIM e la transizione digitale

ASSOBIM organizza il seminario online “Il BIM e la transizione digitale” che si terrà in due sessioni il 18 e il 25 Maggio 2021. 

Il BIM – Building Information Modeling è l’elemento di innovazione recente che ha il più forte impatto sulla filiera delle costruzioni, andando a incidere in misura significativa sulle pratiche professionali tradizionali e sui processi costruttivi consolidati. Il BIM e la digitalizzazione delle costruzioni in senso più ampio si inseriscono a pieno titolo nella “digital transformation”, il processo che sta trasformando tutti gli ambiti delle attività socioeconomiche. Fattore comune di questa trasformazione è il concetto di collaborazione, dove lo scambio di informazioni da parte di tutti gli altri attori del processo edilizio diventa elemento centrale nella realizzazione dell’opera: condivisione informazioni, collaborazione interdisciplinare, interoperabilità sono fra i capisaldi del BIM e determinano un diverso approccio al processo progettuale, costruttivo e manutentivo del manufatto edilizio. Questo scenario in profonda mutazione presenta per tutti gli attori della filiera nuove sfide da affrontare. L’evento, organizzato in due sessioni, vuole leggere questa trasformazione in atto attraverso un ampio spettro di esperienze e mettendo in luce nuove opportunità da cogliere.

 Obiettivi dell’iniziativa:
– Aiutare i diversi attori della filiera a introdurre e/o implementare l’adozione della metodologia BIM, creando consapevolezza sulle logiche, gli strumenti e i vantaggi correlati all’attuazione del Modello.
– Favorire lo scambio di esperienze e pareri tra operatori di diversa tipologia presenti sul mercato.

PROGRAMMA

Prima sessione: martedì 18 maggio 2021 ore 9.30

Interventi:

  • Adriano Castagnone – Presidente ASSOBIM
  • Vittorio Colao – Ministro per l’innovazione e la transizione digitale (invitato)
  • Alberto Pavan – Politecnico di Milano
  • Giovanni Corti – Servizio Immobili Banca d’Italia
  • Andrea Versolato e Cristian Barutta
  • Pietro Baratono/Cinzia Gatto – (invitati)
  • Marzia Bolpagni – CEN/CENELEC
  • Marco Chiodi – Arexpo

Tavola rotonda con: Pietro BaratonoICinzia Gatto, Cristian Barutta, Marzia Bolpagni, Adriano Castagnone, Marco Chiodi, Giovanni Corti, Andrea Fronk, Luca Moscardi, Andrea Perego, Paolo Perissinotto, Carlo Subioli, Andrea Versolato

Seconda sessione: martedì 25 maggio 2021 ore 9.30

Interventi:

  • Massimo Druetto – Segretario Generale ANTEL Associazione Nazionale Tecnici Enti Locali
  • Enrico Giovannini – Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (invitato)
  • Simone Garagnani – Università di Bologna
  • Matteo Proia –B1P Group e Alessandro Bozzolo – Rina Consulting
  • Carlo Subioli e Silvia Taurisano – Aeroporti di Roma
  • Bruno Daniotti – Politecnico di Milano
  • Pierluigi Labella – Università della Basilicata
  • Mariantonietta Lisena – Direttrice IFMA Italia
  • Adriano Castagnone – Presidente ASSOBIM

Tavola rotonda con:  Edoardo Accettulli, Bruno Daniotti, Antonio Devito, Massimo Druetto, Simone Garagnani, Pierluigi Labella, Mariantonietta Lisena, Luca Moscardi, Matteo Proia, Alessandro Bozzolo, Stefano Savoia, Carlo Subioli, Silvia Taurisano, Paolo Ugona

Conclusioni: Adriano Castagnone – Presidente ASSOBIM

Moderatore delle sessioni: Dario Colombo – 01Building

Info e iscrizioni a questo link

 

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.