BIM e Codice Appalti: i tecnici in Commissione

Gli ingegneri saranno rappresentati all’interno della Commissione tecnica del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per la parte relativa all’introduzione del BIM con il nuovo codice degli appalti. A confermarlo è il Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri Armando Zambrano all’indomani della nota inviata al Ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio in cui si sollecitava la partecipazione degli Ingegneri all’interno della specifica commissione per le questioni legate agli adempimenti previsti dal codice degli appalti in tema di processi innovativi (BIM). Non si è fatta attendere la risposta del coordinatore, il Provveditore Ing. Pietro Baratono, che ha integrato la commissione, già formata dai rappresentanti di alcune Università italiane, con la presenza del Presidente Zambrano in rappresentanza degli Ingegneri.

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.