BIM: strumenti e procedure per la digitalizzazione della commessa

Nei giorni 23 e 24 novembre la Fondazione Eucentre e ReLUIS organizzano in collaborazione con Harpaceas il corso “Building Information Modeling: gli strumenti e le procedure per la digitalizzazione della commessa“.

Coordinato dall’ing. Paolo Odorizzi di Harpaceas, l’incontro si prefigge di illustrare la metodologia BIM fornendone un inquadramento a tutto tondo, evidenziando i vantaggi dell’adozione di un nuovo modo di concepire il flusso informativo legato alla progettazione, realizzazione e manutenzione dell’opera. Il corso fornirà una panoramica chiara che, partendo dalla esigenza di una ottimizzazione e un controllo maggiore dei processi legati alla filiera delle costruzioni, ha portato ad una rivoluzione nelle consuete metodiche di lavoro attraverso l’innovazione tecnologica alimentando l’esigenza di nuovi impianti normativi tecnici e giuridici. Alla fine del corso verranno rilasciati 16 Crediti Formativi Professionali per gli ingegneri.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni, visitare questo link.

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.