BIM Validation: un team altamente specializzato per l’analisi dati e la verifica dei modelli BIM

BIM Validation nasce dall’iniziativa di tre soci, Riccardo Pagani, Claudio Vittori Antisari, Mariavittoria Comanducci, professionisti con una profonda esperienza e conoscenza dei processi BIM e del settore AEC che analizzando il mercato si sono resi conto della mancanza di figure nella filiera in grado di verificare e validare i progetti redatti secondo le nuove metodologie digitali.

La sempre maggiore diffusione del BIM richiede alla committenza maggiori competenze per essere in grado, una volta richiesto il BIM nelle gare d’appalto, di controllare i dati contenuti nei modelli e gestire i processi sia costruttivi che di manutenzione. Per questo motivo è nata BIM Validation che affianca i clienti nella verifica e validazione dei dati contenuti nei modelli BIM aiutandoli a governare il processo del suo trasferimento ai vari attori della filiera e instaurando un dialogo con tutti i soggetti coinvolti.

“In un mercato in progressiva adozione del processo BIM” – racconta l’arch. Riccardo Pagani ,CEO di BIM Validation – “abbiamo intuito che occorresse un soggetto competente a presidio dei passaggi del modello tra i vari attori della filiera. BIM Validation ha incarnato questa visione strategica poichè ha la storicità della conoscenza dei processi e delle sue discontinuità e la competenza consolidata per poter dialogare con tutti. conosce a fondo i processi e le tecnologie digitali e applica tecnologie di visualizzazione e analisi dati per la verifica del progetto digitale.”

BIM Validation si occupa quindi di verificare i modelli BIM in base ai requisiti del Capitolato Informativo e delle principali norme nazionali ed internazionali. Dialogando con gli appaltatori affinché vengano recepite al meglio le indicazioni e verificando che i modelli prodotti rispondano alle esigenze informative del committente. “Ci occupiamo prima di tutto dell’assessment per l’individuazione degli elementi strategici del progetto BIM e supportiamo il cliente nella produzione del Capitolato Informativo. Offriamo consulenza per il dialogo con i legali del cliente, assicuriamo il corretto svolgimento della commessa BIM e il raggiungimento degli obiettivi”.

BIM Validation sta già lavorando con diverse realtà importanti come le Ferrovie Federali Svizzere il cui ufficio tecnico ha avviato un processo di implementazione del BIM ma ha riscontrato una particolare difficoltà nella gestione dei bandi di gara e nella verifica dei modelli richiesti agli appaltatori. “Siamo nati da pochissimo, ma abbiamo già avuto diverse richieste di partecipare alla realizzazione di progetti importanti” – conclude Pagani – “perché la committenza si rende conto dell’importanza di possedere un modello BIM verificato e conforme alle aspettative soprattutto per la gestione e manutenzione dell’edificio in tutto il suo ciclo di vita”.

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, dopo i primi anni a rincorrere notizie di cronaca e attualità ha deciso di fermarsi per seguire più da vicino il mondo dell’architettura e del design. Collabora con diverse testate di questo settore alla ricerca di progetti e nuove iniziative da raccontare e descrivere con una particolare attenzione alle idee più innovative approfondendo anche tematiche legante al rispetto dell’ambiente e alle fonti rinnovabili.