BIM: vantaggi e opportunità

Il prossimo venerdì 12 ottobre a Lucca avrà luogo l’incontro “BIM: vantaggi e opportunità“, organizzato da Fermat Design e Logos Informatica.
Il BIM è un rivoluzionario metodo di gestione del processo edilizio attraverso il quale è possibile simulare la costruzione del manufatto che avverrà successivamente in cantiere, permettendo di anticipare le criticità di un progetto e, potenzialmente, ridurne costi e tempi di esecuzione. In Italia il tema è di grande attualità, grazie al nuovo Codice degli Appalti e alla Norma UNI 11337:2017. Questo seminario vuol proporre l’esperienza di un percorso graduale nell’adozione del BIM che passa dalla conoscenza di norme, strumenti e formazione. Infine, attraverso esempi reali, sarà possibile comprendere i benefici ottenuti con il BIM e i criteri che possono essere seguiti per una adozione graduale.
Nel corso del seminario, rivolto a progettisti, imprese e Direttori dei lavori, verranno trattati temi quali:
– La situazione italiana: appalti pubblici in BIM e normativa (Codice degli appalti e Norma UNI)
– Differenze tra progettare in CAD e progettare in BIM
– Il BIM e i reali vantaggi del suo utilizzo
– Il lessico del BIM: LOD, EIR, BEP, MEP
– Il BIM e i campi di applicazione: architettonico, strutturale, impiantistico, costruttivo, manutentivo
– Il BIM e l’interoperabilità: il dialogo tra discipline diverse
– Esemplificazione di un flusso di lavoro in BIM: dal 3D al 7D
– Case History: realizzazioni recenti in Italia
– Organizzazione e gestione di un progetto BIM con ARCHICAD
La parte finale sarà dedicata al dibattito, con analisi dei quesiti dei partecipanti e la partecipazione dell’Arch. Roberta Cecchi, BIM Expert, Docente Master BIM Università di Pisa e Trainer Certificato ARCHICAD 21.
La partecipazione all’incontro è gratuita: per iscrizioni, visitare questo link.

 

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.