Building Information Modeling – Innovazione e nuove frontiere per infrastrutture e città sostenibili

Il giorno 29 marzo il Comune di Oristano organizza in collaborazione con ENEA presso la sala conferenze dell’Hospitalis Sancti Antoni di Oristano il Workshop “Building Information Modeling – Innovazione e nuove frontiere per infrastrutture e città sostenibili“. L’evento, che si inserisce all’interno del progetto europeo net-UBIEP – Network for Using Building Information Modeling BIM for Improving Energy Performance, ha l’obiettivo di presentare la metodologia BIM fornendo ai partecipanti una conoscenza di base del Building Information Modeling. zionale ed internazionale. Verrà inoltre presentato il progetto NET-UBIEP, che ha l’obiettivo di aumentare le prestazioni energetiche degli edifici stimolando e promuovendo l’uso del BIM durante il ciclo di vita di un edificio, dalla fase di progettazione alla costruzione, gestione, manutenzione, ristrutturazione, per arrivare, infine, alla demolizione.

Per raggiungere gli obiettivi di net-UBIEP occorre che tutti i tecnici della filiera delle costruzioni siano pronti a migliorare le proprie competenze attraverso l’utilizzo del BIM  integrato con l’introduzione dei criteri di performance energetica degli edifici per una migliore qualità del progetto e per un costo inferiore. NET-UBIEP promuove anche la collaborazione in tutta la filiera perché è importante che tutti i professionisti e i tecnici, che partecipano alle diverse fasi della progettazione e della realizzazione, abbiano uno specifico ruolo di raccolta, gestione e memorizzazione di tutte le informazioni necessarie durante l’intero il ciclo di vita dell’edificio. Ogni tecnico, dipendente pubblico, progettista, costruttore, gestore di strutture o fornitore, deve dunque conoscere quali informazioni possano essere utilizzate potenzialmente da qualsiasi altro attore. Non solo, tutte le informazioni dovranno essere disponibili per tutta la vita dell’edificio anche quando il processo che l’ha generato è terminato. È quindi essenziale che tutti i diversi attori utilizzino lo stesso linguaggio, gli stessi dizionari e la stessa struttura dei dati.

La partecipazione prevede il riconoscimento dei crediti formativi professionali CFP ai sensi dell’art. 7 del D.P.R. 137/2012 e dell’art. 5 del Regolamento per l’aggiornamento e lo sviluppo professionale continuo. Per ulteriori informazioni e iscrizioni, visitare questo link.

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.