Heritage Building Information Modeling

Heritage Building Information Modeling

Yusuf Arayici, John Counsell, Lamine Mahdjoubi, Gehan Nagy, Soheir Hawas, Khaled Dewidar

Routledge, Taylor & Francis Group

Acquista online

L’utilizzo dei BIM nei progetti di recupero del patrimonio esistente, noto anche come HBIM (acronimo di Heritage Building Information Modeling), è una disciplina ancora relativamente poco esplorata ma dall’enorme potenziale.

Nel parlare di BIM, l’attenzione è ancora molto concentrata sulla progettazione e sulla costruzione. Molto importante può rivelarsi il suo utilizzo come strumento operativo e gestionale per gli edifici esistenti, in particolare per gli edifici storici. Questo libro rappresenta la prima guida che indaga le possibilità dell’utilizzo del BIM per HBIM. Gli autori presentano al lettore i risultati di ricerche all’avanguardia su questa tematica accanto ad esempi e case history di progetti internazionali. Dopo un’ampia introduzione su che cosa sia il HBIM, i temi centrali del libro sono suddivisi tra le filosofie per il restauro, l’acquisizione e la visualizzazione dei dati per una corretta manutenzione e il coinvolgimento di tutte le rappresentanze interessate nel processo di recupero e conservazione. La parte conclusiva del volume delinea le sfide per il futuro della ricerca e della pratica HBIM.

Questo libro vuole essere un punto riferimento per i professionisti, i ricercatori, gli accademici e gli studenti impegnati nel BIM, HBIM, per la costruzione di modelli energetici, la gestione delle strutture esistenti e la conservazione del patrimonio storico.

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.