Manens-Tifs per la progettazione di due nuovi ospedali in Kazakistan

Dopo il progetto del Centro Scientifico Oncologico Nazionale, già in fase avanzata di costruzione a  Nur-Sultan, capitale del Kazakistan, Manens-Tifs svilupperà la progettazione integrata di due nuovi ospedali.

La prima sarà una struttura di riferimento nazionale per la cura e la ricerca sulle malattie infettive nella vecchia capitale Almaty, con circa 500 posti letto per 78.000 m2. Mentre il secondo sarà un Pronto Soccorso che potrà essere adattato in futuro anche per la gestione delle malattie infettive; sarà realizzato a Nur-Sultan, con circa 250 posti letto per 41.000 m2.

I due complessi, che saranno gestiti dal Ministero della Salute, soddisferanno i requisiti più severi e integreranno le tecnologie più avanzate in campo internazionale, in accordo con le Linee Guida FGI per la progettazione e la costruzione di ospedali.

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, lavora da molti anni nell’editoria B2B per la stampa tecnica e specializzata. Ha scritto a lungo di tecnologia, business e innovazione. Oggi orienta la sua professione nel campo delle tecnologie applicate alla progettazione architettonica e all’imprenditoria delle costruzioni.