Il nuovo ospedale di Andria affidato a Binini Partners

Binini Partners si è aggiudicato il progetto e la direzione lavori per la costruzione dell’ospedale di Andria in provincia di Barletta-Andria-Trani. Lo studio di architettura e progettazione di Reggio Emilia sarà capogruppo di un Raggruppamento Temporaneo al quale partecipano gli studi Cino Zucchi Architetti, ingegner Damiano Tinelli, BMS Progetti, Bmz Impianti, Paisà Architettura del Paesaggio – Stignani Associati, Systematica, T.E.S.I. Engineering, Ar/s Archeosistemi e Sil Engineering.

L’edificio sorgerà nei dintorni di Andria, nella piana di viti e olivi che va da Castel del Monte fino al mare. L’ospedale si svilupperà su 60.000 m2 e avrà una capacità di 400 posti letto, con un investimento da 100 milioni di euro.

Il BIM sarà sicuramente protagonista di questo progetto, in quanto lo studio opera fin dagli esordi con un approccio multidisciplinare su progetti di ampia scala sviluppando una progettazione integrata e coordinata finalizzata alla perfetta realizzazione e gestione dell’opera.

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.