Rovigo, l’Università si trasferisce in centro grazie al BIM

Con il nuovo anno sono iniziati i lavori di completamento del restauro di Palazzo Angeli, nel centro cittadino di Rovigo, che con il nuovo anno accademico ospiterà gli studenti della facoltà di Giurisprudenza dell’università degli studi di Ferrara e diventerà inoltre la sede del Consorzio università Rovigo. Un intervento in cui il Building Information Modeling sarà protagonista dei complessi adeguamenti necessari alla completa riqualificazione dell’immobile oltre che ad ospitare le nuove funzioni.

Il progetto, condiviso tra Fondazione Cariparo – che ha deciso di destinare un importo di 1,9 milioni di euro per il completamento dei lavori – e Comune di Rovigo, comprende una serie di importanti interventi fra cui la sistemazione della copertura, dell’intonaco di facciata e del cortile antistante l’ingresso, gli adeguamenti murari interni con il recupero dell’ex diurno, e una particolare attenzione ai soggetti diversamente abili con la demolizione della rampa di accesso disabili e la sua sostituzione  con un servoscala; non mancherà poi la sostituzione dei serramenti e degli scuri, la rimessa in funzione di tutta la parte impiantistica, integrando o sostituendo alcuni elementi per migliorare l’efficienza energetica, la climatizzazione di tutto il fabbricato e la dotazione di attrezzature tecnologiche funzionali alla protezione del fabbricato e alla realizzazione delle attività didattiche”.

Il progetto e l’esecuzione dei lavori saranno realizzati con l’utilizzo della metodologia BIM, in modo da ottimizzare costi di costruzione e tempistiche di completamento dell’opera. La data di conclusione dei cantieri prevista è il prossimo agosto, in tempo per l’inizio del nuovo anno accademico che vedrà 450 studenti occupare le nuove aule.

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.