15-16 aprile – Rigenerazione del patrimonio pubblico

Agenzia del Demanio e Clust-ER BUILD – Value Chain INNOVA-CHM “Conservazione e valorizzazione del patrimonio costruito, storico e artistico”, organizzano il webinar “Rigenerazione del patrimonio pubblico” nei giorni 15 e 16 Aprile 2021 dalle 14:30 alle 18:30.

L’evento è in collaborazione con After the Damages International Academy, Università degli studi di Ferrara, Dipartimento di Architettura Progetto “Firespill”, Interreg Italia – Croazia, Regione Emilia-Romagna, Servizio Coordinamento politiche europee, programmazione, cooperazione e valutazione; Agenzia per la Ricostruzione – Sisma 2012, Regione Emilia-Romagna.

Il patrimonio pubblico amministrato dall’Agenzia del Demanio vanta 42 mila immobili, per un valore di 61 miliardi di euro. In sinergia con le Istituzioni e gli Enti Territoriali l’Agenzia si pone come obiettivo quello di contribuire allo sviluppo del tessuto-economico e produttivo, sociale e culturale del Paese, attraverso un processo di massimizzazione del valore dei beni, assicurandone una gestione efficiente e un corretto utilizzo. Al fine di restituire alla comunità aree altrimenti abbandonate, rigenerando brani di spazio urbano dimenticati dai fenomeni di crescita urbana, è necessario promuovere e valorizzare i beni attraverso operazioni di rigenerazione, incentivando la riqualificazione degli immobili sottoutilizzati o in stato di abbandono, restituendo loro un nuovo significato ed un nuovo uso.
In questo scenario restituire una nuova identità ai luoghi, significa non solo lavorare per l’incolumità degli edifici stessi e per l’ambiente, progettando in maniera energeticamente efficiente, ambientalmente sostenibile e sismicamente sicura, ma anche includere una coscienza sociale per un nuovo equilibrio culturale e comunitario.

Info e iscrizioni a questo link

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.